Coronavirus: l’ulteriore ordinanza della Regione Campania

594
informareonline-regione-campania-ordinanza-covid

In queste ore la Regione Campania ha emesso un’ulteriore ordinanza per la prevenizione e la gestione dell’emergenza COVID-19: sospese le attività per parrucchieri, barbieri, centri estetici.

Fino al 3 aprile 2020 chiusi in tutta la Campania negozi di barbieri, parrucchieri, centri estetici. Lo prevede l’ordinanza firmata dal presidente della Regione Vincenzo De Luca per limitare i casi di contagio da Coronavirus Covid-19. Chi resta aperto viola l’articolo 650 del codice penale che prevede l’arresto fino a tre mesi o con ammenda fino a 206 euro. Ieri, subito dopo la notizia del decreto, in molte zone di Napoli e della provincia lunghe fine davanti ai supermercati. File ingiustificate: il decreto del governo non blocca infatti i trasporti di generi alimentari né le forniture ai supermarket.

IL TESTO INTEGRALE DELL’ORDINANZA QUI

Print Friendly, PDF & Email