Continuano gli “Incontri Popolari”: tante sorprese per la fine dell’anno

Continuano gli “Incontri Popolari”, calendario di meeting on line con artisti di calibro nazionale della musica popolare. Dopo il successo dei primi incontri via Zoom, continua l’iniziativa ideata dalla Scuola di Tarantella Montemaranese e da Roberto D’Agnese per Omast Eventi, con la creazione di piazze virtuali in cui i fan incontrano virtualmente i loro artisti del cuore.

Domani (mercoledì 16 dicembre) sarà la volta di Mimmo Cavallaro, poliedrico cantante di origini reggine, il maggiore esponente della musica etnica calabrese della Locride, portata nei più grandi eventi nazionali come il Primo Maggio a Roma, la Notte della Taranta e tantissimi altri, oltre a numerosi lavori discografici. Mercoledì 23 dicembre toccherà ad Alfio Antico, cantautore, musicista e attore teatrale, tra i maggiori interpreti mondiali della tammorra e del tamburo a cornice, e mercoledì 30 dicembre a Pietra Montecorvino, signora della musica italiana, artista che da sempre racconta al mondo l’anima delle donne del Sud.
Dopo gli incontri con Eugenio BennatoAmbrogio SparagnaLuca Pugliese e Lucia Scarabino, un tris d’assi per la fine dell’anno, con tre appuntamenti, sempre in programma alle ore 21.30, per 100 persone (iscrizione e partecipazione gratuita inviando un messaggio via Whatsapp al numero 3402829757, da memorizzare, scrivendo “Incontri Popolari”).
Print Friendly, PDF & Email