Conte firma nuovo Dpcm: prorogate le misure anti-covid

conte-conferenza-stampa-768x449

Prorogate fino al 7 ottobre le misure anti-Covid: obbligatorio l’uso delle mascherine in luoghi chiusi e nei casi in cui non è possibile tenere il distanziamento. Confermati anche il divieto di assembramento e le restrizioni sui mezzi pubblici.

Il premier Giuseppe Conte ha firmato nell’ultima ora il nuovo decreto del presidente del Consiglio dei ministri che proroga le misure anti-coronavirus fino al 7 ottobre. Le mascherine saranno ancora obbligatorie nella fascia oraria 18.00-06.00, nei luoghi chiusi e all’aperto dove non si può mantenere il distanziamento.

Restano chiusi stadi e discoteche, confermato quindi il divieto di assembramento e il limite di capienza all’80 per cento per i trasporti pubblici. Importante è la possibilità di ricongiungimento delle coppie internazionali introdotta nel provvedimento,  dove con autocertificazione attestante la provenienza da un paese “off limits”, e dichiarando che si fa rientro andando a vivere da qualcuno con cui si ha una stabile relazione affettiva, ci si può ricongiungere ai propri cari.

 

Print Friendly, PDF & Email