Confcommercio Castel Volturno

Confcommercio Castel Volturno: lanciato il “Manifesto di idee 2023”

Stefano Errichelli 21/12/2022
Updated 2022/12/22 at 4:42 PM
4 Minuti per la lettura

L’associazione di categoria, Confcommercio, si è da poco insediata anche a Castel Volturno, dopo l’ottimo lavoro svolto nella provincia di Caserta. Dopo il primo incontro tenutosi presso l’auditorium della parrocchia Santa Maria del mare a Castel Volturno, l’associazione ha lanciato le sue prime proposte alla collettività.

Attraverso un comunicato stampa, il coordinatore di Confcommercio Fulvio Giugliano ha lanciato l’iniziativa “Manifesto delle idee 2023”. Un resoconto del lavoro fatto fino ma soprattutto ha dettato le linee guida del nuovo anno.

Confcommercio Castel Volturno: “Saremo un punto di riferimento per tutti i cittadini”

Riportiamo il comunicato a firma del coordinatore di Confcommercio Castel Volturno, Fulvio Giugliano.

“La delegazione Confcommercio Castelvolturno nasce dall’idea di un gruppo di imprenditori di diverse identità commerciali. Vuole essere un sicuro punto di riferimento per gli imprenditori e gli operatori commerciali del territorio, nonché valida interlocutrice per le istituzioni comunali.

Fin dai “primi passi” stiamo cercando di essere un punto di riferimento “di servizio” per coniugare le caratteristiche proprie di una delegazione di imprenditori con gli aneliti sociali espressi dalla comunità locale, il risultato dovrà essere quello di aver costruito, in breve tempo, una compagine ben inserita nella società civile del nostro ambito di riferimento.

Tra le molteplici attività è nostra intenzione realizzare una “Guida della Città di Castelvolturno”, volumetto, piacevole e svelto, utile in mille occasioni, che unisce cultura, storia e patria, con informazioni e dati utili.

In sinergia con il Comune proporremo un progetto di “Informatore Ecologico” che ci vedrà impegnati nel compito di “divulgatori” di cultura ambientale tra gli operatori commerciali.

I servizi offerti ai nostri soci ed anche ai cittadini sono quelli di natura commerciale, fiscale, legale presso il nascente “Info Point” territoriale. Inoltre, abbiamo intenzione di creare partnership con le associazioni locali più rappresentative, presenti sul territorio a difesa e tutela dei consumatori degli utenti e del Litorale Domitio”.

Ecco le linee guida per il prossimo anno

Il coordinatore inoltre aggiunge che “per il 2023 abbiamo intenzione di organizzare il primo convegno Confcommercio Castelvolturno avente a tema L’Unità delle imprese per un commercio responsabile.

Inoltre, presso il nascente Info Point Confcommercio – Castelvolturno, ogni venerdì terremo incontri di formazione per gli associati. Ci piace avere una visione ottimistica del domani, anche se i fattori macroeconomici non ci aiutano a farlo, la nostra visione è quella di una compagine forte che possa superare le sfide di competitività ed innovazione che i mercati oggi richiedono. Ci piace pensare alle eccellenze nei settori in cui operiamo, siamo pronti alle sfide e ci piace vincerle!

Per i giovani inoccupati che vogliono avviare un’attività commerciale in proprio a Castel Volturno e che incontrano tante difficoltà possiamo occuparci agevolmente di tutta la fase di start-up dimostrando che il lavoro autonomo se ben fatto è una valida alternativa alla cronica mancanza di posti di lavoro, un nuovo negozio che apre è per noi una gioia infinita.

Avremo, così, aiutato un giovane a realizzare un progetto e forse a far nascere una nuova famiglia”.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *