fenomeno podcast

Come lo sai? L’ho ascoltato in un Podcast

Filomena Cesaro 04/10/2022
Updated 2022/10/04 at 10:43 AM
4 Minuti per la lettura

Il fenomeno del momento sono i Podcast!
Ormai presenti su tutte le piattaforme di streaming musicale da qualche anno, complice anche la pandemia, i podcast non sono più un media di nicchia, ma raggiungendo sempre più persone, sono diventati una delle maggiori fonti di informazione.

Cosa sono e come si sono diffusi?

Come tante delle ultime innovazioni tecnologiche anche i podcast sono frutto di quella fucina di nuove idee che è la Apple! Il loro nome infatti deriva dal loro più famoso supporto musicale: l’iPod sul quale era già possibile ascoltare le prime forme di podcast.
Questo sistema di informazione si diffonde già nei primi anni duemila, nel 2005 la parola Podcasting viene scelta come parola dell’anno.

I Podcast sono quindi delle registrazioni audio di vario genere, delle vere e proprie produzioni seriali e settoriali in cui gli argomenti vengono affrontati e proposti all’utente attraverso l’utilizzo della voce, della musica e di effetti audio.

Ma in fondo, penso che ognuno di voi abbia ascoltato almeno un Podcast!

Di ogni tipo per tutti i tipi!

Ma cosa rende i podcast così attrattivi?
Prima di tutto ce ne sono veramente di tutti i tipi e di ogni argomento
, podcast che parlano di storia, di attualità, di mitologia, di astrologia, di musica, di cinema, di politica, di crimini, podcast comici, tediosi, lunghissimi o brevissimi. Si, perché ad essere vari nei contenuti i podcast sono vari anche nella forma.

Esistono podcast con puntate brevissime (non vi stupirà sapere che sono quelli che vanno per la maggiore) o podcast in cui le puntate possono superare i sessanta minuti di durata. Ogni ascoltatore, in base ai suoi gusti e al suo tempo, può quindi scegliere il podcast che preferisce.

I podcast ci tengono compagnia, ascoltare qualcuno che ci parla o ci racconta proprio quello che vogliamo ascoltare è la loro maggiore forza. (io per esempio da grande amante della Storia e della Mitologia Greca divoro i podcast che trattano questo argomento!)

Inoltre possiamo trovarli su tutte le piattaforme di streaming musicale (Spotify, Apple Music o Amazon Music per citare i più importanti), quindi sono veramente alla portata di tutti.

La portata del fenomeno podcast!

Andiamo adesso ad analizzare alcuni numeri che riguardano l’ascolto dei podcast in Italia.
Recenti ricerche evidenziano che nel 2021 sono circa 9.3 milioni gli ascoltatori mensili. Il 44% di questi ascoltatori sono giovani e il 27% sono laureati.

Molti di questi ascolti avvengono sui mezzi di trasporto o mentre si è alla guida, con una durata media di circa 30 minuti.

Questi dati ci danno prontezza del fenomeno dei podcast, ma sono sicuramente sono destinati ad aumentare sempre di più.
Recentemente sono infatti aumentati i podcast di informazione e di opinione su temi di attualità, politica, diritti e sociali. Moltissimi studiosi, giornalisti, opinionisti ed esperti di settore hanno deciso di aprire i loro canali di podcasting per esprimersi anche attraverso questo nuovo mezzo.

Gli stessi giornali hanno spostato una parte della loro informazioni su questi canali per attrarre sempre più utenti.

Conclusioni

In un’Italia in cui purtroppo si legge poco, soprattutto quando si parla di saggistica, i podcast posso essere sicuramente una nuova fonte di informazione e di apprendimento. Ce ne sono sempre di più e sempre più interessanti. Molti sono curati nei minimi dettagli (dalla sigla alla colonna sonora fino al montaggio audio) e questa sempre maggiore richiesta, permette di avere prodotti sempre migliori.

E quindi si, ben vengano i podcast!

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *