Il Comandante Alfa accolto dall’entusiasmo degli alunni dell’Istituto Calderisi

Incontro-studio dal titolo: “Voglia di Legalità – Una Scelta di Vita”.

Questa mattina presso l’Istituto Comprensivo Statale “R. Calderisi”di Villa di Briano si è svolto l’incontro studio “Voglia di Legalità – Una Scelta di Vita”. Ha moderato l’evento il Dott. Antonio di Lauro (collaboratore parlamentare) il quale ha coordinato i vari interventi dei relatori che si sono susseguiti, intervallati a momenti culturali con l’esecuzione di coreografie, musica e l’interpretazione di poesie. Molto emozionante l’interpretazione di un brano di Avitabile che parla delle nostre terre “bruciate”.  Tema centrale di questo incontro è stato la Legalità, di cui spesso si parla troppo poco.

 

 

Dopo i saluti della città da parte del sindaco di Villa di Briano Luigi della Corte si sono susseguiti gli interventi della Prof.ssa Melucci Emelde (dirigente scolastico I.C.S.  “R. Calderisi”), il Senatore Lucio Romano (relatore indagine conoscitiva della XII commissione permanente igiene e sanità “Inquinamento ambientale ed effetti sull’incidenza dei tumori”) e di Tommaso Morlando (giornalista ed editore del Magazine Informare). In concomitanza c’è stata la presentazione del libro “Io vivo nell’ombra” del Comandante Alfa (cofondatore del nucleo operativo dei GIS dei Carabinieri), il quale è stato accolto con grandissimo entusiasmo dai ragazzi e dai genitori presenti all’evento. Il comandante ha concluso con un intervento ricordando a tutti che nulla è impossibile, che i sogni vanno perseguiti sempre e che nonostante le delusioni non dobbiamo lasciarci abbattere ma trarre nuova energia per combattere e reagire. Una bella mattinata, ben organizzata dove emerge il grande impegno altamente professionale che viene dato agli alunni. Questa è la futura società del domani e sono in ottime mani.

 

About Redazione Informare

Magazine mensile, gratuito, di promozione culturale edito da Officina Volturno, associazione di legalità operante in campo ambientale, sociale e culturale.