CityLife Shopping District presenta AD LUMEN di Annalaura di Luggo

14
Informareonline-Citylife
Pubblicità
AD LUMEN – CityLifers X Sustainability di Annalaura di Luggo: scarti di alluminio trasformati in un’opera d’arte per un albero di Natale simbolo di rinascita
Scarti di alluminio argentati e scintillanti che rinascono a nuova vita, un albero di Natale che diventa uno scrigno in cui depositare i propri desideri, un progetto dell’artista Annalaura di Luggo che racconta un viaggio verso la luce all’insegna della sostenibilità.

CityLife Shopping District porta in Piazza Tre Torri AD LUMEN – CityLifers X Sustainability di Annalaura di Luggo, che nasce dal progetto artistico-cinematografico Napoli Eden ideato e realizzato dall’artista napoletana con la curatela di Francesco Gallo Mazzeo e la regia di Bruno Colella. Un’opera d’arte che veste le forme di un luminoso albero di Natale accompagnato da altre installazioni che sorgono con lo scopo di stimolare una sensibilità al riciclo attraverso l’alluminio che per le sue caratteristiche di leggerezza, lucentezza e riciclabilità infinita rappresenta un simbolo efficace dello sviluppo sostenibile e dell’economia circolare.

Il naming del progetto deriva, appunto, dall’origine della parola alluminio, “ad lumen”, che significa viaggio verso la luce, elemento distintivo del periodo natalizio e simbolo di un viaggio che porta in nuovi contesti, superando i limiti geografici e coinvolgendo persone e luoghi solo apparentemente distanti. Il riciclo dell’alluminio e la trasfigurazione degli scarti in opere d’arte diventano anche la metafora di una rinascita e cambiamento da una situazione complicata come quella attuale.

Il progetto, ideato originariamente a Milano con il supporto del CIAL (Consorzio Ministeriale Imballaggi Alluminio) e poi sviluppato e realizzato a Napoli con il coinvolgimento di ragazzi dei Quartieri Spagnoli, torna quest’anno a Milano, in CityLife Shopping District, per raccontare attraverso il linguaggio dell’arte il principio della tutela dell’ambiente e dell’inclusione sociale: un’iniziativa portatrice di messaggi di rinascita sociale, culturale ed etica che lancia un messaggio di speranza e di serenità.

Pubblicità
L’albero PYRAMID di Annalaura di Luggo diventa anche uno scrigno in cui depositare i propri desideri: collegandosi al sito dello Shopping District o in loco, sarà possibile scrivere un messaggio o un augurio che verrà poi stampato su cartoncini e appeso alla struttura rendendola interattiva, ancora più unica e preziosa.
Accanto al grande albero, CityLife Shopping District ospita anche un’altra opera di Annalaura di LuggoTRIUNPHUS, un portale luminoso sempre composto di scarti di alluminio riciclato, che richiama un grande cubo, come dono ai piedi dell’albero, la cui sorpresa è la scoperta di un passaggio che permette di avere una nuova visione di luce ispiratrice di rinnovamento.

Informareonline-Citylife-2-minE ancora in esposizione all’interno dello Shopping District la terza opera dell’artista, GEMINUS, che richiama l’attenzione sul contatto visivo con 4 gigantografie di occhi luminosi che si intervallano a specchi, consentendo al fruitore di entrare in contatto con l’opera.

Ospitando il progetto AD LUMEN – CityLifers X Sustainability di Annalaura di Luggo, CityLife Shopping District invita la sua community di CityLifers a un impegno concreto verso la sostenibilitàe allo stesso tempo illumina i suoi spazi con messaggi di speranza e positività.

CityLife Shopping District è il più grande distretto commerciale urbano d’Italia, caratterizzato da un’offerta premium, trasversale e accessibile, volta a creare un’esperienza di shopping & leisure irripetibile. Con una superficie commerciale utile di 32.000 m2 e un bacino di utenza di 2,5 milioni di persone, CityLife Shopping District ospita brand e retailer nazionali e internazionali, nonché marchi nuovi per il mercato italiano. Grazie alla sua unicità sia dal punto di vista commerciale che architettonico, il progetto ha saputo incontrare l’interesse degli operatori e dare valore aggiunto alla città di Milano nel suo insieme. Immerso nel secondo Parco pubblico della città, CityLife Shopping District è inserito in un quartiere interamente pedonale, con viabilità e parcheggi interrati.
Annalaura di Luggo è un’artista italiana con una forte vocazione internazionale. Il suo percorso si muove tra la ricerca multimediale e quella pittorica. Presente alla 58.ma Biennale di Venezia con l’opera Genesis e ospite alle Nazioni Unite di New York con il progetto multimediale e documentaristico Blind Vision, è la protagonista del docufilm di Bruno Colella “Napoli Eden” che racconta la vita e le opere dell’artista, in luoghi significativi della città di Napoli.. La sua ricerca artistica ha sempre sviluppato tematiche che stimolano il dialogo su questioni sociali e ambientali. Ha affrontato l’incarcerazione (“Never Give Up”), le tematiche del mondo marino (“Sea Visions / 7 punti di vista”), i diritti umani (“Human Rights Vision”, per la Fondazione Kennedy di New York), la cecità (“Blind Vision” presentato alle Nazioni Unite ed al Consolato Italiano di NY) ,la rinascita e la redenzione (“Genesis” per la 58. Biennale di Venezia). Ha realizzato installazioni permanenti (Museo dell’Istituto P. Colosimo di Napoli, Jus Museum, Napoli, Museo del Carcere di Nisida), temporanee ed interattive (Nazioni Unite, New York; Art Basel Scope: Basel, New York & Miami; Salone Nautico Internazionale di Genova; Torino The Others Fair, etc) volte a modificare la percezione dello spazio e le coordinate visive del reale.
Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità