Città di Castel Volturno Consiglio Comunale 28.07.2022

263
Pubblicità

ConvocazioneConsiglioComunaledel28.07.2022 OrdinedelGiorno-28.07.2022
Video su You Tube
https://www.youtube.com/watch?v=jKlgyZMDu-Q

 

Venerdì scorso c’è stato il consiglio comunale della città di Castel Volturno,  chi vuole può seguirlo dal link allegato…(https://www.youtube.com/watch?v=jKlgyZMDu-Q) in genere è interessante intervenire con un articolo, sia per dare un giudizio personale e indipendente, al lavoro di coloro che sono stati eletti a rappresentare gli interessi di TUTTI noi cittadini.

Pubblicità

Scusatemi, ma sono a tal punto deluso e rammaricato, dopo aver visto il video, che non me la sento di commentare il tutto, direi cose tanto negative che andrebbero ben oltre il consentito al tal punto da sembrare personali, ma commenterò sinteticamente solo un paio di argomenti .

Dal filmato si ha l’ennesima conferma che quest’amministrazione vive in perenne ricatto da parte dei suoi componenti di maggioranza ed è talmente palese che al consigliere d’opposizione Oliva, il sindaco chiede la “cortesia” di restare (aveva chiesto di andare via perchè doveva festeggiare il suo compleanno), visto che c’erano importanti finanziamenti d’approvare e la sua presenza era indispensabile… Perchè si chiede lo spettatore, visto che Oliva è all’opposizione?
Perchè parte della maggioranza aveva lasciato la sala e andando via Oliva veniva meno il numero legale e non si potevano votare i finanziamenti e si sarebbe dovuto rimandare il tutto a dopo l’estate con il rischio di perderli.

Finanziamenti che rischiano di saltare perchè alcuni consiglieri di MAGGIORANZA abbandonano l’aulava e via … se questi non sono ricatti, ormai consolidati ed inaccettabili per le naturali ripercussioni e i dubbi che lasciano ai cittadini. Visto che da questa  maggioranza non arriveranno mai spiegazioni.
Personalmente ritengo più importante, e questo dovrebbe interessare gli organi inquirenti, ed il signor Prefetto in primis, per conoscere i motivi di questi ricatti che continuano da ben 3 anni e producendo circa venti cambi si assessori?
Perchè il sindaco non denuncia il tutto? Cosa chiedono spartizioni? incarichi? nomine?
…. Mi fermo.

Troppo strano risultano alcune scelte mentre si votava il regolamento…troppi sguardi del sindaco e del presidente del consiglio verso il banco dei consiglieri…come se ci fosse un regista occulto a determinare metodi e modi della votazione. 

Interviene infine l’assessore  Marrandino, che all’inizio di quest’amministrazione era stato nominato Presidente del Consiglio (il ruolo più importante dopo quello di sindaco) ma dopo un anno fu costretto a dare le dimissioni visto che gli riusciva difficile comprendere ruolo e funzioni.

Nella sua disamina all’aula da assessore al ramo, dimentica che era passato già un anno di quella amministrazione, prima che lui fosse nominato e che adesso siamo al terzo anno e con enfasi riferisce in Consiglio che il settore rifiuti già dal 2021 ha portato un risparmio sulla tariffa di € 700 mila all’anno, ma non sapendo cosa rispondere al consigliere Scialla, che di bilanci se ne intende: “perchè le tasse non si sono ridotte e che fine avessero fatto quei soldi”?
In chiaro imbarazzo ha iniziato a divagare e andando fuori tema per sviare la risposta che alla fine è restata inevasa, e garantiva personalmente che avrebbe documentato ciò che diceva pur sapendo che doveva intervenire sull’argomento e relazionare.
Nel frattempo il momento vota un atto in cui i cittadini continueranno a pagare la tariffa per intero senza che si tenga conto di questo “fantomatico” risparmio…BOH?
(E’ stato approvato!)

Ancora...l’assessore continua a vantarsi del suo operato, dimentica di dire quale sia la percentuale di raccolta differenziata che stiamo facendo, visto che sul sito del comune è ferma al 2021…
Dimentica di riferire se alla ditta in essere sono state scalate le differenze, come da contratto per non aver raggiunto il 65%  (tenete presente che se si ragiungesse il 65% avremmom un risparmio di oltre 1 milione di euro.)

Mentre l’assessore Marrandino doveva rispondere a tutte queste domande, il presidente del consiglio, tale Natale…d’imperio chiudeva la discussione togliendo la parola al consigliere Scialla che era stato interrotto poco prima …

Non ho voglia di commentare tutto il resto perchè sarebbe come sparare sulla croce rossa, Vi invito a seguire questo consiglio e farvi la vostra opinione con onestà intellettuale e senza bisogno di essere di parte.

Tommaso Morlando

Pubblicità