Champions League Napoli

Champions League: Rangers – Napoli, le probabili formazioni

Pasquale Di Sauro 14/09/2022
Updated 2022/09/14 at 5:35 PM
3 Minuti per la lettura

Torna stasera la Champions League, il Napoli scenderà in campo alle ore 21 all’Ibrox Stadium di Glasgow contro il Rangers.

Secondo appuntamento con la Champions League per il Napoli

Gli azzurri affronteranno la formazione di Giovanni Van Bronckhorst per la 2ª giornata della fase a gironi di Champions League. Al debutto al Maradona, gli uomini di Spalletti hanno battuto il Liverpool di Jurgen Klopp per 4-1 grazie alla doppietta di Zielinski e alle reti di Anguissa e Simeone. Discorso diverso per i vicecampioni della scorsa Europa League, superati per 4-0 in trasferta all’Amsterdam ArenA dall’Ajax di Schreuder con le firme di Edson AlvarezBerghuisKudus e Bergwjin.

Vincere per la testa del girone

Il match contro gli scozzesi era in programma per la giornata di ieri. La partita è stata poi rinviata a stasera per il lutto nazionale dovuto alla morte della Regina Elisabetta II creando disagi ai tifosi partiti per la trasferta che oltre il danno hanno subito anche la beffa: per motivi di ordine pubblico il settore ospiti verrà chiuso (con conseguente trasferta vietata anche per gli scozzesi per la gara di ritorno al Maradona). Nella serata di Champions di ieri invece si sono affrontate Liverpool e Ajax, gli inglesi si sono imposti per 2-1, in virtù di questo risultato, il Napoli con una vittoria balzerebbe in testa alla classifica del girone con 6 punti.

Rangers-Napoli: dove vederla in tv e in streaming

Rangers-Napoli, gara valida per la 2ª giornata della fase a gironi della Champions League, è in programma alle ore 21 all’Ibrox Stadium di Glasgow e sarà visibile su Canale 5, Sky Sport Uno, Sky Sport 252, Now Tv e Mediaset Infinity+.

Le probabili formazioni di Rangers-Napoli

Rispetto alla partita di campionato con lo Spezia, Spalletti potrebbe lanciare Simeone dal primo minuto, con Politano – Lozano fermo per influenza – e Kvaratskhelia ai suoi lati. In difesa torna Kim con Rrahmani, Di Lorenzo e Olivera a completare il reparto. In mezzo al campo conferma per il trio titolare: Anguissa, Lobotka, Zielinski.

RANGERS (4-2-3-1): McGregor; Tavernier, Goldson, Sands, Barisic; Davis, Lundstram; Tilman, Kamara, Kent; Colak. Allenatore: Van Bronckhorst. A disposizione: McCrorie, Yilmaz, Davies, King, Devine, Jack, Sakala, Arfield, Wright, Matondo. Indisponibili: McLaughlin, Souttar, Lawrence

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Simeone, Kvaratskhelia. Allenatore: Spalletti. A disposizione: Sirigu, Idasiak, Juan Jesus, Mario Rui, Ostigard, Zanoli, Elmas, Gaetano, Ndombelé, Zerbin, Raspadori. Indisponibili: Osimhen, Lozano, Demme

ARBITRO: Lahoz (Spagna).

GUARDALINEE: Cebrian Devis-Del Palomar.

IV UOMO: Munuera.

VAR: Fritz.

AVAR: Dankert.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.