Castel Volturno: sequestrati oltre 400 kg di mitili

1052

Spiaggia libera località Ischitella. Durante un controllo demaniale fatto dalla Guardia Costiera, veniva fermato e verbalizzato “pescatore sportivo” per aver pescato quantitativi superiori a quelli autorizzati.

Sequestrati oltre kg 50 di Mitili ed emesso sanzione amministrativa di € 4000 mentre altri kg 350 di Mitili venivano rinvenute in ceste poste tra le auto parcheggiate vicino la spiaggia libera, veniva redatto sequestro contro ignoti.
Il prodotto sequestrato veniva distrutto tramite ditta autorizzata.

Pubblicità

Purtroppo è una pratica ricorrente, queste quantità non sono certamente ad uso personale e le garanzie che siano sicuri per l’alimentazione umana sono nulle, vengono poi rivendute a commercianti senza scrupoli che immettono sul mercato tali prodotti, che per legge devono essere certificati e adeguatamente custoditi.

Ottimo lavoro della Capitaneria di Porto con sede in Pinetamare Castel Volturno

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità