Castel Volturno: ritrovati altri due nidi della Caretta Caretta

480

Fa di sicuro gioire il ritrovamento di stamane, da parte dei volontari, di altri due nidi della tartaruga Caretta Caretta. Che il nostro litorale fosse contenitore di immensi tesori lo sapevamo già ma nessuno si aspettava di diventare la città campana con il più alto numero di nidificazioni del suddetto animale. Oltre a rappresentare di per se un evento di enorme portata, il ritrovamento delle uova, è anche un’occasione di grande riflessione. Mai come in questa occasione i bagnanti sono chiamati ad uno sforzo di enorme sensibilità e senso civico, non solo evitando l’inquinamento delle spiagge a prescindere dannoso per le nostre coste, ma anche facendo estrema attenzione a dove si decide di prendere il sole, all’affollamento massivo delle spiagge e ai forti rumori che danneggerebbero l’animale.

di Giuseppe Spada

Pubblicità
Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità