Castel Volturno: pini pericolosi, il sindaco ordina 30 abbattimenti alla società “Campania più verde”

339
informareonline-castel-volturno-ordinanza-di-30-abbattimenti-per-la-messa-in-sicurezza-della-pineta
Pubblicità

Castel Volturno: ordinanza di 30 abbattimenti per la messa in sicurezza della Pineta

Per tutelare la viabilità urbana e l’accesso alla stessa pineta, il Sindaco di Castel Volturno, Luigi Petrella, ha firmato l’ordinanza nella quale si comunica l’abbattimento di 30 piante di pino da parte della società “Campania più verde“, che si è aggiudicata l’appalto che ha per oggetto i servizi di manutenzione ordinaria, straordinaria, recupero e messa in sicurezza della Pineta di Castel Volturno, sita all’interno della Riserva naturale Foce Volturno – Costa di Licola.

Pubblicità

Il sindaco Petrella, raggiunto telefonicamente, ribadisce: “È stato necessario invitare l’azienda ad operare subito per l’abbattimento dei 30 pini, molti dei quali sono a ridosso della strada, creando un potenziale disagio ai cittadini. Con questa ordinanza riusciamo ad operare più celermente sulla questione, diversamente avremmo dovuto aspettare il completamento dell’iter da parte dell’azienda. Ora procediamo spediti per la messa in sicurezza della Pineta”.

Precisamente i luoghi interessati, che non saranno di conseguenza accessibili ai cittadini, sono: viale Dante Alighieri, via Nicolò Machiavelli, nel prolungamento di via Alessandro Poerio (per il tratto che attraversa la pineta e che conduce alla spiaggia relax), viale Lenin e la strada che costeggia la Pineta ad EST (prima delle numerose civili abitazioni presenti).

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità