Castel Volturno- Multe da € 500 per i zozzoni! La P.M. controlla gli sversamenti illegali

Pattugliamento sul territorio per contrastare il fenomeno degli sversamenti abusivi.

L’assessore Anastasia Petrella : “Rovistando tra la spazzatura abbiamo individuato diversi trasgressori che saranno opportunamente sanzionati. Sottolineo che l’importo della sanzione è pari a 500 euro. La spazzatura rivela l’identità degli incivili, quindi invito tutti coloro che si sentono furbi a vergognarsi e a desistere da questo che,io ritengo,un vergognoso crimine.”

Un ottimo lavoro, da proseguire e intensificare, unicamente con i controlli e le dovute sanzioni è possibile colpire questa gente, la stessa che getta i propri sacchetti sulla superstrada che porta a Napoli, la stessa che NON vuole fare la differenziata, la stessa che deposita i rifiuti fuori orario, la stessa  che sa solo lamentarsi e che con i loro comportamenti danneggia tutta una collettività… quando vediamo questi incivili comportarsi illegalmente segnaliamoli in tutti i modi possibili … devono vergognarsi  ed essere isolati. Il buon esempio lo devono iniziare a dare gli amministratori, alcuni molto attenti e presenti, altri completamente disinteressati e lo stesso i commercianti, molti, la maggioranza, collaborativi e da sprono ai cittadini, altri si dovrà iniziare a segnalarli alle autorità e alla stessa associazione dei commercianti.

Ecco delle foto che lo testimoniano:

10403380_10207194035344238_3324595874711205933_n 12790840_10207194037104282_6217006445847402454_n 12790889_10207194034104207_1538726485314239313_n 12790892_10207194033904202_8158576620172587924_n 12798921_10207194036184259_961978439155515855_n 12801204_10207194036424265_7985031999141026338_n 12801451_10207194033704197_5374271159322647071_n (1) 12801451_10207194033704197_5374271159322647071_n 12801497_10207194031224135_4352952763177388666_n (1) 12801497_10207194031224135_4352952763177388666_n 12814065_10207194034864226_498623107802285570_n 12814188_10207194034544218_6802915816263249362_n

di Tommaso Morlando

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista – Fonda il “Centro studi officina Volturno” nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE.
In un territorio “difficile” è convinto che attraverso la cultura e l’impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra.
Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico.
Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle “eccellenze” dei nostri territori che RESISTONO.
Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani…ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.