Castel Volturno: interrotto il servizio idrico fino al 23 Novembre

informareonline-interruzione-servizio-idrico

A causa di un grave guasto sull’importante condotta idrica di Teano/Presenzano, Castel Volturno sarà interessata da un’interruzione dell’erogazione idrica per due giorni.

Sono subito partiti i lavori di riparazione e salvo imprevisti, entro il 23 Novembre dovrebbe essere ripristinato il servizio.
Così come riportato dalla Volturno Multiutility, saranno interessate le seguenti zone:

-Mazzafarro
-Bagnara
-Dx Volturno
-Centro Storico
-Scatozza
-Baia Verde
-Seponi
-Mezzagni e Domitiana dal km.26 fino alla rotonda di Via Napoli

Altre aree interessate:
– Cancello ed Arnone
– Carinola
– Falciano del Messico
– Francolise
– Mondragone
– Sparanise
– Teano
Queste le dichiarazioni del Vicesindaco Marrandino: «Il problema interessa diversi comuni della fascia litoranea, si sta attivando la Protezione civile regionale per far sì che ove ci sia emergenza, soprattutto in Ospedali, non venga a mancare l’approvvigionamento di acqua. Il danno è stato causato da un privato, che abusivamente stava facendo un traversamento con una trivella e ha poi rotto la condotta che ha un diametro di un metro, e rifornisce anche il nostro litorale. Come comune, nei limiti dell’emergenza Covid e delle prescrizioni, non possiamo mettere cisterne, possiamo solo attendere i prossimi sviluppi.
Il messaggio che posso dare ai cittadini è quello di risparmiare acqua, qualora si avessero cisterne di accumulo. C’è la massima attenzione da parte della Regione affinché si risolva tutto il prima possibile, poiché sono coinvolti molti comuni».
Print Friendly, PDF & Email