informareonline-dream

Castel Volturno, ieri l’anteprima di “TAM TAM BASKET The Dream Team”

Redazione Informare 29/01/2022
Updated 2022/01/29 at 4:08 PM
4 Minuti per la lettura

Presso il cine-teatro Sant’Aniello, a Castel Volturno (CE), ieri è stata proiettata l’anteprima del documentario “TAM TAM BASKET The Dream Team” realizzato dalla casa di produzione Vision Foto TV Production in collaborazione con Domino Film per Al Jazeera Documentary Channel.

Indice
Due mesi di studi e ricerche preliminari per conoscere il territorio, la società e la vita dei residenti extracomunitari, altri due mesi di lavoro tra riprese e montaggio video e una produzione internazionale con uno di più potenti network media al mondo per raccontare l’incredibile storia di TAM TAM, il progetto non-profit iniziato da Massimo Antonelli a Castel Volturno nel 2016 per promuovere sport e diritti umani tra le comunità di immigrati africani di Castel Volturno, in provincia di Caserta. “Ho voluto raccontare la storia di TAM TAM sottolineando alcuni aspetti importanti dal punto di vista sociale: il carattere multietnico del luogo e per questo la sua unicità; il progetto visionario, ricco di utopia e di sogno; la storia avvincente che ha visto la squadra e i suoi coach lottare contro difficoltà apparentemente insormontabili, per poi vincere e andare avanti” – commenta Mohamed Kenawi, regista. “Non ho voluto essere esaustivo nel racconto, ho piuttosto lasciato spazio alla curiosità dello spettatore che, al termine dei titoli di coda, è spinto ad approfondire e cercare ulteriori informazioni su TAM TAM”.Al Jazeera, uno dei maggiori network media internazionali, con oltre 40 milioni di utenti solo nel mondo arabo e più di 53 milioni globali, in occasione dei mondiali di calcio in Qatar del 2022 (FIFA Worldcup 2022) si è impegnata nella produzione del film con l’obiettivo di raccontare lo sport e i diritti umani in maniera inedita, attraverso il racconto delle storie di persone e progetti straordinari.Un approccio in grado di trattare temi difficili come quello del diritto al gioco e dell’inclusione sociale in maniera originale. “TAM TAM BASKET è un film che parla di persone, di politica, e di società e racconta tutto questo attraverso lo sport. Progetti come questo meritano di essere conosciuti in tutto il mondo perché hanno il potere di ispirare e far sognare milioni di persone”, sottolinea Ahmed Mahfouz, direttore di Al Jazeera Documentary Channel.Entusiasta il coach Massimo Antonelli: “Ringrazio di cuore Al Jazeera per aver voluto realizzare questo film, e per averci concesso di vederlo in anteprima tutti insieme qui, a Castel Volturno, dove il progetto TAM TAM è nato.Il film sarà una sorpresa anche per me, e sarà un’emozione incredibile scoprirlo insieme alla squadra di straordinarie persone che ne fanno parte. Ringrazio poi il regista e la troupe, che si sono mossi con la massima discrezione e delicatezza senza stravolgere la nostra attività sportiva e riuscendo a cogliere spaccati di vita vera e autentica.Ringrazio, infine, tutti coloro che ci sostengono con contributi economici, servizi professionali, che ogni giorno ci trasmettono l’entusiasmo necessario a non smettere mai di lottare per i nostri sogni: la pellicola TAM TAM BASKET è un omaggio anche a voi”.Il film TAM TAM BASKET sarà trasmesso a marzo su Al Jazeera Documentary Channel e a seguire sugli altri canali del network sia TV che online, in lingua originale con sottotitoli in arabo e in inglese. Seguirà la pubblicazione sul canale Youtube Al Jazeera English accessibile a tutti.
Due mesi di studi e ricerche preliminari per conoscere il territorio, la società e la vita dei residenti extracomunitari, altri due mesi di lavoro tra riprese e montaggio video e una produzione internazionale con uno di più potenti network media al mondo per raccontare l’incredibile storia di TAM TAM, il progetto non-profit iniziato da Massimo Antonelli a Castel Volturno nel 2016 per promuovere sport e diritti umani tra le comunità di immigrati africani di Castel Volturno, in provincia di Caserta.
 “Ho voluto raccontare la storia di TAM TAM sottolineando alcuni aspetti importanti dal punto di vista sociale: il carattere multietnico del luogo e per questo la sua unicità; il progetto visionario, ricco di utopia e di sogno; la storia avvincente che ha visto la squadra e i suoi coach lottare contro difficoltà apparentemente insormontabili, per poi vincere e andare avanti” – commenta Mohamed Kenawi, regista. “Non ho voluto essere esaustivo nel racconto, ho piuttosto lasciato spazio alla curiosità dello spettatore che, al termine dei titoli di coda, è spinto ad approfondire e cercare ulteriori informazioni su TAM TAM”.
Al Jazeera, uno dei maggiori network media internazionali, con oltre 40 milioni di utenti solo nel mondo arabo e più di 53 milioni globali, in occasione dei mondiali di calcio in Qatar del 2022 (FIFA Worldcup 2022) si è impegnata nella produzione del film con l’obiettivo di raccontare lo sport e i diritti umani in maniera inedita, attraverso il racconto delle storie di persone e progetti straordinari.
Un approccio in grado di trattare temi difficili come quello del diritto al gioco e dell’inclusione sociale in maniera originale. “TAM TAM BASKET è un film che parla di persone, di politica, e di società e racconta tutto questo attraverso lo sport. Progetti come questo meritano di essere conosciuti in tutto il mondo perché hanno il potere di ispirare e far sognare milioni di persone”, sottolinea Ahmed Mahfouz, direttore di Al Jazeera Documentary Channel.
Entusiasta il coach Massimo Antonelli: “Ringrazio di cuore Al Jazeera per aver voluto realizzare questo film, e per averci concesso di vederlo in anteprima tutti insieme qui, a Castel Volturno, dove il progetto TAM TAM è nato.
Il film sarà una sorpresa anche per me, e sarà un’emozione incredibile scoprirlo insieme alla squadra di straordinarie persone che ne fanno parte. Ringrazio poi il regista e la troupe, che si sono mossi con la massima discrezione e delicatezza senza stravolgere la nostra attività sportiva e riuscendo a cogliere spaccati di vita vera e autentica.
Ringrazio, infine, tutti coloro che ci sostengono con contributi economici, servizi professionali, che ogni giorno ci trasmettono l’entusiasmo necessario a non smettere mai di lottare per i nostri sogni: la pellicola TAM TAM BASKET è un omaggio anche a voi”.
Il film TAM TAM BASKET sarà trasmesso a marzo su Al Jazeera Documentary Channel e a seguire sugli altri canali del network sia TV che online, in lingua originale con sottotitoli in arabo e in inglese. Seguirà la pubblicazione sul canale Youtube Al Jazeera English accessibile a tutti.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *