Castel Volturno – Forza Italia: “Appoggio ufficiale a Pasquale Marrandino”

Redazione Informare 17/04/2024
Updated 2024/04/18 at 2:10 AM
2 Minuti per la lettura

“Il partito di Forza Italia alle prossime elezioni amministrative appoggerà Pasquale Marrandino Sindaco”. È questo l’annuncio di Stefano Tommasi, coordinatore del partito azzurro a Castel Volturno nonché responsabile del coordinamento provinciale di Caserta.

“Spero che da questo momento in poi si chiariscano gli equivoci e le fughe in avanti – auspica Tommasi – alle quali abbiamo assistito in questi giorni da parte di alcune forze politiche. Sono circolate numerose voci ed illazioni, del tutto prive di fondamento, secondo le quali il partito fosse orientato a schierarsi con altre coalizioni. Ma probabilmente erano soltanto tentativi di confondere l’elettorato”.

“Ho esposto il progetto che abbiamo in mente per Castel Volturno ai vertici provinciali, regionali e nazionali del partito – chiarisce Tommasi – che a seguito di una riflessione hanno condiviso ed approvato la mia linea, che ovviamente passa da una discontinuità amministrativa a Castel Volturno per quanto riguarda il candidato sindaco ed un progetto diverso da quello condiviso dagli amici della Lega e di Fratelli d’Italia. Con i consiglieri Giulio Natale e Rocco Ambrosone, stiamo selezionando i candidati da inserire nella nostra lista, che sarà formata da ottimi elementi; abbiamo infatti registrato molto entusiasmo e richieste da parte dei nostri sostenitori e da parte di chi da sempre appoggia Forza Italia in città”.

“Pertanto – conclude il coordinatore locale del partito fondato da Berlusconi – credo che ora sia il momento di lasciare le polemiche alle spalle e concentrarci su questa intensa campagna elettorale che vede appunto Forza Italia a fianco di Pasquale Marrandino”.

Condividi questo Articolo
2 Commenti
  • Caro direttore mi corre il dovere di fare qualche precisazione il sig Tommasi alla fine e approdato all’attuale consigliere MARRANDINO dopo tentato accordi prima con la nostra coalizione e in quella occasione erano presenti anche altri gruppi ogg tutti aggregati, non si trovò nessun accordo semplicemente perché noi restammo fermi alla nostra scelta di non aggregare alla nostra coalizione partiti politici come FI DC O LA FIAMMA ma solo una componente di liste civiche inoltre chiedemmo le immediate DIMISSIONI dei due consiglieri ancora oggi componenti dell’attuale maggioranza al comune. LA NOSTRA COERENZA è DIGNITÀ di aver fatto una scelta ben precisa ci ha accompagnato fino ad oggi senza perdere pezzi per la strada, sarebbe una buona cosa se voi questa coerenza la valorizzate sul vostro giornale, noi non ci siamo venduti a nessuno solo una scelta fermi anche davanti a qualche tentennamento Di Cesare Diana quando ricevette i tre colpi di pistola con minaccia di morte cosa che anche voi avete sottovalutata e non pubblicata grazie lo stesso buon lavoro.

    • Signor Mele, sono Morlando e le rispondo con la solita cortesia. Pochi giorni fa, il V/s candidato a sindaco Cesare Diana è stato ospite della nostra redazione ed ha potuto dire, in una lunghissima intervista, TUTTO ciò che riteneva opportuno, compreso incontri accordi e disaccordi, che ognuno racconta amodo suo, e ciò fa parte della normalità di certa “politica” , purtroppo dopo questi incontri non esce MAI un documento congiunto, pertanto cosa dovremmo raccontare … i sentito dite? Gli inciuci da bar? Le dovrebbe essere chiaro che questo tipo di giornalismo NON ci appartiene. Al signor Diana abbiamo concesso lo stesso spazio che consentiremo a tutti in modo equo. Porti rispetto per il nostro impegno e non dica più cosa dovremmo fare o non fare o scrivere… Buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *