Una domenica di paura per una famiglia a bordo di una Toyota mentre entrava a Pinetamare. Infatti, all’ingresso del Villaggio Coppola è crollato un pino, evidentemente già pericolante, a causa del vento forte che sta soffiando sul territorio. L’albero ha invaso completamente la corsia, evitando di poco e miracolosamente l’auto di passaggio, abbattendo anche la recinzione di ferro che perimetra la Chiesa di Santa Maria del Mare. Fortunatamente, i passanti hanno accusato solo un grande spavento.

Sul posto è intervenuta Anastasia Petrella dell’Ufficio Ecologia del Comune di Castel Volturno che ha allertato la polizia municipale e i vigili del fuoco, i quali però non dispongono di mezzi utili per sgombrare la strada dal maestoso albero. Stanno intervenendo infatti gli operatori della ditta Crispino.

Questo avvenimento senza gravi conseguenze deve far riflettere sulla situazione di alcuni alberi particolarmente pericolanti della pineta, affinché non si lasci al caso il destino di una famiglia in una calda e ventosa domenica mattina.

di Fabio Corsaro

Pinetamare, Castel Volturno crollo albero
Pinetamare, Castel Volturno crollo albero

 

Pinetamare, Castel Volturno crollo albero
Pinetamare, Castel Volturno crollo albero

 

Pinetamare, Castel Volturno crollo albero
Pinetamare, Castel Volturno crollo albero