informareonline-castel-volturno-abuso-edilizio-presso-il-centro-sportivo-del-napoli-il-provvedimento
Pubblicità

Stop agli abusi edilizi all’interno del Centro Sportivo di Castel Volturno, dove si allena la squadra del Napoli.

Di recente il Comune ha emesso un’ordinanza di demolizione riguardo una tettoia e due barriere. La prima è sorretta da strutture verticali in legno, in uso per l’area parcheggio all’aperto, lunga ben 24,5m e larga 11,5m. Per quanto riguarda le due barriere, una di queste è del tipo grigliato, composta da pannellatura orizzontali, lunga 85m e alta 4,5m; la seconda invece sorge su tutto il tratto murario del parcheggio, per una lunghezza di 84,70m e un’altezza di 2,5.

Pubblicità

Queste due costruzioni sono state realizzate abbastanza di recente, ma a seguito del sopralluogo di tecnici comunali, sono risultate abusive. Così è arrivato il provvedimento per l’amministratore unico del Centro Sportivo a Pinetamare, affinché si provveda entro 90 giorni alla loro demolizione. In caso contrario sarà il Comune, tra tre mesi, a provvedere alla loro rimozione, a spese del responsabile dell’abuso edilizio.

LEGGI ANCHE: Castel Volturno – il giudice dispone il dissequestro per il Circle Lake

Pubblicità