informareonline-casina-pompeiana

Il prossimo venerdì 22 marzo dalle ore 18:00, nell’ambito della mostra pittorica Immaginaria 2019 a cura del collettivo Opus Continuum, in Casina Pompeiana si svolgerà la presentazione del libro di esordio della poetessa Gloria Vocaturo, È SOLO PARTE DI ME. Versi sparsi e poesie -definite da qualcuno prosa poetica- sulla percezione dei malesseri della società moderna e delle crisi dell’uomo che ne conseguono, con una visione però in chiave ottimistica. Con uno sguardo anche ai valori formativi della famiglia come cardini di questa società. E, in definitiva, un invito a non essere indifferenti.

informareonline-locandina

Un tripudio di emozioni

La scrittrice fa emergere tutta la sua sensibilità ed empatia per regalare al lettore emozioni mostrando una parte di se.

La vera poesia è armonia di suoni, di colori, di parole che vengono da lontano, dal profondo del nostro essere, dal nostro cuore e dalla nostra mente; queste parole hanno il potere di coinvolgerci completamente in una piacevole e momentanea estasi. Poesia dunque come fotografia di un momento. Un’esplosione di emozioni. Un compendio di turbamenti che l’autrice avverte empaticamente.

Un libro come sintesi della vita di tutti i giorni

Una peculiarità del libro è la sintesi con la quale vengono espressi concetti sulle crisi di oggi, sulla vita comune, laddove, nell’epoca dello short message, si vuol subito arrivare al cuore del pensiero. Ecco quindi il pensiero su carta. La scrittura come forma di condivisione per esternare il dolore. Ed il modo per superare questo dolore è mettere le emozioni su carta in maniera esplicita. Con un messaggio teso alla trasformazione della paura in energia in un vortice che può avere una via di uscita con una biforcazione.

Quello dell’autrice è un percorso e un processo formativo in continua evoluzione in ciò che c’è di più bello in noi…. la nostra interiorità. All’evento parteciperanno l’antropologa Daniela Marra, che aiuterà il pubblico a scoprire l’autrice, e il giornalista de Il Mattino di Napoli, Luca Marfé, con la sua esperienza proprio nell’uso del messaggio rapido ed evocativo tramite social,  moderati dal capo-redattore del Magazine Informare, Antonio Casaccio.

Seguirà poi, a conclusione della serata, una esibizione del gruppo vocale Comtessa de Dia, diretto da Nando De Martino, che proporrà una originale interpretazione di “villanelle”.

Print Friendly, PDF & Email