Caserta e lo sportello per le pari opportunità

informareonline-caserta-lo-sportello-pari-opportunita

Caserta, lo sportello per le pari opportunità

La storia umana è costellata da prevaricazioni: il più forte schiaccia il più debole che, da tale, prima o poi si arrende a soccombere.

È difficile rompere questa catena infernale: spesso i più deboli sono anche i meno ascoltati, forse perché avrebbero troppo da denunciare.
Caserta, invece, sta provando a dare vita ad una realtà diversa attraverso lo sportello per le pari opportunità. Fortemente voluto dalla Commissione per le pari opportunità e dall’assessore Maddalena Corvino, lo sportello sarà a disposizione della cittadinanza ogni giovedì, dalle 16:00 alle 18:00.

A turno, i membri della commissione gestiranno lo sportello al fine di ascoltare le problematiche di chi ha subito una violazione delle pari opportunità, per trovare la migliore soluzione possibile andando incontro alle esigenze di ciascuno.

Lo sportello è, oltretutto, disponibile ad accogliere denunce di donne che continuano a subire violenze di genere e che spesso, non riuscendo a trovare supporto, sono costrette a tacere per evitare ripercussioni peggiori.

Servizio fondamentale per la città di Caserta, quindi, che si impegna finalmente a tutelare chi troppo spesso si ritrova ad affrontare in solitudine disuguaglianze e ingiustizie.
Sperando possa realmente diventare un punto di riferimento per la cittadinanza, ci auguriamo sia solo il trampolino da lancio per una lunga serie di iniziative, che creino una città in cui siano tutelati i diritti di ciascuno.

di Teresa Coscia

TRATTO DA MAGAZINE INFORMARE N°197
SETTEMBRE 2019

Print Friendly, PDF & Email