Caserta: continua la drammatica situazione del traffico cittadino

0
83
informareonline-traffico-caserta

Continua la drammatica la situazione del traffico cittadino, a Caserta, nonostante le numerose lamentele anche per le auto in sosta vietata, specie in zona con divieto assoluto H24. Assenza totale degli addetti al traffico che non garantiscono nemmeno il servizio minimo quale la sosta auto nelle curve, sui passaggi pedonali e sui divieti di sosta anche nelle principali strade della città ad incominciare da Piazza Vanvitelli, ove hanno sedi il Comune, la Prefettura e la Questura oltre a quattro banche ed un  albergo, molto frequentato anche da auto e da bus.

Mentre in altri Comuni si abbrevia il traffico cittadino, nel Capoluogo si continua a creare disagio agli automobilisti, sempre di più costretti a girare a vuoto per le intasate strade cittadine causa inutili ed improvvisi cambiamenti dei sensi di traffico stradale.

La grave situazione è stata segnalata più volte allo Sportello del Cittadino CISAS da parte di residenti e di esercizi commerciali ed anche da dipendenti comunali, i quali fanno notare l’assenza continua di Vigili Urbani e di Ausiliari del Traffico mentre è massiccia, nonché invadente, la presenza degli Ausiliari della Sosta, che multano le auto senza lo scontrino causa spesso il guasto delle relative Macchinette pro Ticket. Per lo più sono perseguitate le auto con regolare contrassegno degli invalidi.

La segreteria della CISAS di Caserta richiama sull’argomento l’attenzione dell’Amministrazione Comunale e dei vari settori addetti, che dovrebbe intervenire una volta per tutte e per regolamentare la questione.

di Giovanna Cirillo