Carlotta e il giovane Werther

75
informareonline-carlottaeilgiovanewerther
informareonline-carlottaeilgiovanewerther

”Carlotta e il giovane Werther” è uno spettacolo realizzato dalla compagnia “Gli Artimanticon testo e regia di  Manuel Capraro  interpretato da Federica Di Cesare, Lorenzo Giovannetti e Massimo Sconci, con le scenografie di Mirco Virgilio, e assistente alla regia Alessia Falvo. Lo spettacolo inaugura la rassegna teatrale “Allegati” a cura di Quartieri Airots. Carlotta attraverso, l’analisi della sua vita, che perviene a simbolo di donna ombra. Una vita apparentemente tranquilla, barricata dietro una schiera di uomini: padre,marito,fratelli. Al prezzo di una libertà  relativa.

Alberto il marito, è un uomo rude,incurante, e Carlotta,lo capisce solo quando incontra il giovane Werther.La loro relazione , un amore puro, li  lega vicendevolmente, determina la rottura delle convenzioni sociali. La vicenda racconta l’evoluzione  di una donna, l’evasione dalla realtà e la sua dolorosa, presa di coscienza. Tratto dal romanzo di Goethe pubblicato nel “I dolori del giovane Werther, un romanzo epistolare incentrato sui tormenti e le sofferenze amorose di un giovane borghese – il ventenne Werther – per la bella Charlotte, promessa sposa ad un altro uomo. Dopo varie circostanze, tutte narrate per alcuni mesi per mezzo di lettera all’amico Wilhelm, il protagonista, incapace di affrontare le costrizioni piccolo-borghesi che costellano la sua vita e di sopportare un amore che non può avere altro sbocco se non l’infelicità, si suicida.

Print Friendly, PDF & Email