Campania Felix, il gioiellino ASI del calcio amatoriale

114
informareonline-campania-felix-calcio-asi

CASERTA –In casa ASI la stagione 2018/19 del campionato amatoriale di calcio ad 11 Campania Felix si ripropone, ancora una volta, come uno degli eventi sportivi amatoriali di maggior rilievo nazionale.

In questa stagione sono ancora due le categorie in campo, una scelta che risponde alle sempre maggiori richieste di partecipazione e che apre la strada a diverse categorie a vantaggio della competitività e del bel gioco che hanno, da sempre, contraddistinto l’evento Campania Felix.

Un campionato, quindi, che si fa in due con la categoria Eccellenze – destinata dagli atleti nati prima del 30/06/1985, con 4 calciatori under – e la Élite – alla quale prendono parte i nati prima del 31/12/1992, con 3 fuori quota – e che punta a duplicare le emozioni in campo e la voglia di mettersi in gioco degli atleti di tutta la provincia.

Tanta l’esperienza in campo, con uno staff organizzativo ed arbitrale di grande competenza pronto a far appassionare gli atleti delle oltre venti squadre in campo e ad offrire loro il miglior Campionato Campania Felix di sempre.

«Il livello del nostro campionato si distingue, ormai, a livello nazionale – commenta Angelo Laurenza, responsabile del Settore Calcio Asi per la Provincia di Caserta – e quest’anno è ripartito alla grande. Sei formazioni in più rispetto alla scorsa stagione, nuovi campi ed un nuovo campionato per raccontare ancora una volta la bellezza del calcio amatoriale in Terra di Lavoro. L’introduzione delle doppie coppe pre e post campionato per rendere più avvincente la manifestazione e coinvolgere maggiormente le formazioni, sempre più numerose e di grande spessore tecnico».

Quest’anno si raddoppia ancora l’impegno e lo spettacolo del calcio amatoriale con la conferma delle due categorie che rispondono meglio alle esigenze ed alla voglia di mettersi in gioco dei tanti che vogliono vivere appieno il piacere del calcio amatoriale».

Campania Felix è arrivato ormai alla sesta edizione, e rappresenta un motivo di orgoglio per l’ente di promozione sportiva ASI. Da anni la politica della competizione si fonda su paletti che rendono l’agonismo puro ed avvincente. Il premio, per la società vincente, porta dritto alla fasi nazionali di Giugno 2019 a Lignano Sabbiadoro, una competizione dove si scontrano i maggiori team nazionali del circuito ASI. Un anno e mezzo fa, i vincitori del trofeo nazionale, erano provenienti proprio dal Campania Felix: l’Atletico Marcianise. Un immensa soddisfazione che magari, potrebbe ripetersi quest’anno.

Intanto la competizione si ferma per la pausa natalizia ed in testa alle competizioni Elite ed Eccellenza ci sono rispettivamente Talamonti Soccer e Real Caivano. Resisteranno fino alla fine? Staremo a vedere.

di Giuseppe Amoroso

Print Friendly, PDF & Email