Campania, mascherina obbligatoria fino al 30 giugno nei luoghi di lavoro

48
Campania, mascherina obbligatoria fino al 30 giugno nei luoghi di lavoro
Pubblicità

Resta obbligatorio fino al 30 giugno, per il personale e gli utenti, l’uso delle mascherine negli uffici della Regione Campania.

Il Protocollo anti contagio del 6 aprile 2021 è in scadenza al 30 giugno prossimo.
Il Governo e le parti sociali, incontratesi il 4 maggio 2022, non solo non hanno previsto alcuna data di scadenza del Protocollo, ma ne hanno al contrario riaffermato l’attualità anche dopo il venir meno dello stato di emergenza.

Pubblicità

Campania, mascherina obbligatoria fino al 30 giugno nei luoghi di lavoro

La Regione Campania richiama l’atto di “raccomandazione”, dove vengono elencate le disposizioni stabilite nel decreto del Ministero della Salute del 15 giugno scorso.

L’utilizzo della mascherina resta quindi obbligatorio nei seguenti casi:

  • su navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale;
  • treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri;
  • autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata;
  • autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente;
  • mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale;
  • per gli utenti e ai visitatori delle strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali, ivi incluse le strutture di ospitalità e lungodegenza, le residenze sanitarie assistite (RSA).

Il consiglio

In un’ottica prudenziale è certamente consigliabile mantenere l’obbligo di utilizzare le mascherine in tutte le ipotesi di condivisione degli ambienti di lavoro, con la sola eccezione (prevista nel Protocollo) delle attività svolte in isolamento. È del resto noto che i principi che animano la disposizione dell’articolo 2087 del Codice civile sono quelli della prudenza e della massima sicurezza possibile.

Pubblicità