Campania, De Luca proroga misure fino al 14 Novembre

Informareonline-Novembre

Il presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca ha prorogato fino al 14 novembre prossimo le misure di “contenimento e prevenzione dei contagi” da Covid-19 per quanto riguarda le limitazioni alla mobilità, locale e interprovinciale già in vigore.

Le restrizioni messe in atto e prorogate fino a metà novembre prevedono che:

L‘ attività di jogging, se svolta su lungomare, in parchi pubblici, nei centri storici, e comunque in luoghi non isolati, è soggetta alla limitazione oraria 06,00- 8,30; in tutti gli altri casi è consentita senza limiti d’orario, sempre rispettando gli obblighi di distanziamento.

-Bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie, gelaterie, pub, vinerie e simili, dalle ore 22,30, non potranno più esercitare vendita d’asporto. Sono esclusi dal divieto le attività di ristorazione che ordinariamente svolgono attività di asporto con consegna in auto, con prenotazione da remoto. La consegna a domicilio è ammessa, con ultima consegna alle 23.

-È “fortemente raccomandato” di non allontanarsi dal proprio Comune di domicilio, dimora o residenza, se non strettamente necessario. Restano in vigore anche le limitazioni agli spostamenti in vigore tra le 23 e le 05 del mattino.

Print Friendly, PDF & Email