David bowie the passenger pan Napoli

Bowie in mostra al PAN di Napoli: il Duca Bianco fotografato da Andrew Kent

Gianrenzo Orbassano 25/11/2022
Updated 2022/11/25 at 9:59 AM
4 Minuti per la lettura

David Bowie e Andrew Kent a Napoli. O almeno, in mostra a Napoli. Se anche voi almeno una volta nella vita alla frase “We can be heroes” avete risposto in coro “just for one day!“, allora conoscete David Bowie. Pensare a Bowie semplicemente come cantante, è estremamente riduttivo. Se oggi Bowie è considerato un’icona della popular music e del mondo glam, è perchè ha saputo trasformare la sua immagine in continuazione.

Non è mai stato statico, ma anzi, ha inventato, ha distrutto, ha attraversato generazioni. Ma tutto questo, o almeno un piccolo frame della sua vita, è stato raccontato al PAN di Napoli con una mostra di fotografie ad opera di Andrew Kent dal titolo “David Bowie – The Passenger“.

“David Bowie – The Passenger” in mostra al Palazzo delle Arti di Napoli fino al 29 Gennaio 2023

Kent e Bowie: la mostra al PAN di Napoli racconta il tour del Duca Bianco

Le fotografie di Andrew Kent, esposte al PAN di Napoli, ci raccontano di un David Bowie alle prese con il suo tour “Isolar“. Era il 1976: un mondo geograficamente, socialmente e politicamente diverso da quello attuale. In particolare, il tour, era stato programmato per presentare Station to Station, album conosciuto poiché lo stesso Bowie offrì la sua immagine nelle scene di un film altrettanto epico come “Noi, i ragazzi dello Zoo di Berlino“. 

Chi era Andrew Kent?

Andrew Kent, fotografo proveniente da Los Angeles, ha firmato molte delle immagini più iconiche delle superstar del rock degli anni Settanta tra cui Freddie Mercury, Elton John, Jim Morrison, KISS e Frank Zappa, anche se indubbiamente, la collaborazione più importante di Kent è stata con David Bowie dal 1975 al 1978. Ah, non dimentichiamoci di Iggy Pop, che compare in tante delle foto di Kent soprattutto in Russia (e non dimentichiamo che il titolo della mostra, è una canzone proprio di Iggy!).

Un tour con Bowie, non è mai un semplice tour!

Del tour europeo, comprendente venticinque tappe, Kent documenta da una prospettiva privilegiata esibizioni e viaggi, tra navi, treni, hotel. Ma anche l’esplorazione delle città e dei loro luoghi più rappresentativi come la Piazza Rossa di Mosca, Berlino Est, Victoria Station a Londra. A proposito della Victoria Station: storia vuole – ma vi consiglio di prenderla comunque con le pinze – che proprio a Londra si verificò l’incidente del presunto saluto nazista di Bowie. In realtà, leggendo questo articolo, capiremo che si trattò di un grosso fraintendimento…

Poster all’interno della mostra al PAN

Tornando ai fatti: la mostra al PAN di Napoli, è una passeggiata antologica con oltre 150 opere che Navigare Arte e Cultura presenterà fino al 29 Gennaio. L’importante esposizione dedicata al Duca Bianco, a cura di Ono Arte Contemporanea, è stata realizzata con una raccolta di documenti fotografici di eccezione, ma anche cimeli, poster, CD, LP e abiti di scena dei concerti dello stesso Bowie.

Info e orari della mostra al PAN fino il 29 Gennaio!

Noi di Magazine Informare ci siamo stati e vi consigliamo di andarci: è una mostra non solo dedicata ai grandi appassionati, ma a tutti quelli che vogliono approfondire almeno in parte la figura di un artista a 360 gradi. E allora, vi lasciamo tutte informazioni per prendere i tuoi biglietti:

Orari: dal lunedì al venerdì ore 9.30-19.30. Sabato, domenica e festivi ore 9.30-20.30. Ultimo ingresso 30 minuti prima dell’orario di chiusura. Trovi altre info utili qui!

di Gianrenzo Orbassano e Ludovica Palumbo

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *