SENZA ACCORDO E SENZA STIPENDIO SCOPPIA LA RIVOLTA

ortiamo il comunicato degli autisti!

“Siamo stati costretti ad occupare la sede di Città Metropolitana dopo aver appreso in primo luogo il mancato riconoscimento delle indicizzazioni, e successivamente l’incertezza circa l’erogazione dello stipendio di settembre e dei ticket arretrati per il giorno 5 ottobre come era stato comunicato dalla proprietà nella nota del 21 a firma del direttore generale di Città Metropolitana, del Capo gabinetto e dell’AU ctp.
L’occupazione continuerà fino a quando il Sindaco de Magistris non interverrà energicamente e fattivamente per garantire la continuità di Ctp unitamente ai diritti dei lavoratori con il pagamento delle retribuzioni entro il 5.”

1 commento

Comments are closed.