Basket, Pump CDP basket club: giornata no!

21

Presso la palestra Sogliuzzo di Ischia (NA), si è disputata la 7^ giornata del campionato regionale di pallacanestro di serie D, girone A, dove si sono affrontate la PUMP CDP BASKET CLUB e la CESTISTICA ISCHIA.

Giornata iniziata male sin dal mattino

Già dal mattino le cose si mettono storte per i ragazzi del coach Iorio.  Causa influenza la guardia Luigi Martino, non ha potuto seguire i compagni nella trasferta isolana. In più, il maltempo ha contribuito negativamente al trasferimento dalla penisola all’isola di Ischia.

Giunti all’imbarco, purtroppo, gli huskies hanno dovuto fare i conti con la cancellazione di alcuni aliscafi per cause meteorologiche. Nonostante ciò la PUMP CDP BASKET CLUB è riuscita a raggiungere l’isola di Ischia giusto in tempo per l’inizio della gara.

I ragazzi del coach Iorio, a causa del ritardo, non hanno potuto effettuare il riscaldamento prepartita, costretti così ad iniziare il match senza riscaldamento iniziale, contro una avversaria di tutto rispetto sia sotto punto di vista del gioco che dal punto di vista fisica.

Dopo due minuti di gara il primo stop

Dopo due minuti dall’inizio del match, la PUMP CDP BASKET CLUB, è costretta a fare meno del centro Donato Cecere per infortunio. Fatto sicuramente da accreditare ad una mancata fase di warm up.

Inizio gara in salita per gli huskies

Sin dai primi minuti di gara, la PUMP CDP BASKET CLUB cerca di trovare una propriainformareonline-basket-pump-cdp-1 identità di gioco. Purtroppo, nonostante la carica suonata dal coach  Iorio, gli huskies non recipiscono il messaggio, compromettendo i primi due quarti di gara, con un gioco poco lucido e confusionale sia in difesa che in attacco, tanto da permettere alla CESTISTICA ISCHIA di allungare arrivando alla pausa con un vantaggio di + 10.

Qualche segnale di ripresa

Al rientro in campo, i ragazzi del coach Iorio danno l’impressione di essere più motivati con segnali di identità, nonostante i padroni di casa sono rimasti costanti nella costruzione del gioco sia in attacco che in difesa.

La PUMP CDP BASKET CLUB, sia nel terzo che nel quarto periodo ha giocato un match punto a punto con i padroni di casa, con una reazione nella costruzione del gioco in attacco  e in difesa, tanto da arrivare a due minuti dal temine del match, con uno svantaggio di 3 punti.

I padroni di casa, nonostante la reazione degli huskies, sono riusciti nel break finale, mantenendo i ragazzi del coach Iorio a debita distanza mettendo in cassaforte il vantaggio, andando a concludere il match con uno score finale 71 – 63 per gli isolani.

informareonline-basket-pump-cdp

Il coach Iorio, ha dichiarato di essere soddisfatto della prestazione dei propri ragazzi, sottolineando un approccio non del tutto positivo alla gara, sottolineando i meriti dei padroni di casa, che hanno meritatamente vinto una ottima gara.

Il coach ha invitato tutti i tifosi a sostenere gli huskies nel prossimo match, in programma domenica 01 dicembre, ore 20.30 presso la palestra dell’ I.T. Carli di Casal di Principe, contro la VIRTUS PISCINOLA.

#gohuskiesgo

di Luigi Di Mauro

Print Friendly, PDF & Email