Bandiera Blu si è fermata a Mondragone

Complessivamente ci sono segnali positivi (in linea di massima, sarebbe pari a quasi l’8% l’avanzamento dei lavori) ma i fronti di scavo sono quasi tutti su Mondragone: Pineta Nuova, Pineta Prisconte e Pescopagano. Quest’ultima località è suddivisa tra i comuni di Mondragone e Castel Volturno, ma la maggior parte degli interventi si svolge sul territorio mondragonese.

 

Costa di Bandiera Blu

 

A Castel Volturno attendiamo con grande attenzione l’avvio dei lavori sulla stazione di sollevamento D (nei pressi del ponte Scalzone sui Regi Lagni). Lo abbiamo scritto mille volte, ma non ci stancheremo mai di ripeterlo: il sollevamento D è prioritario/strategico per tutto il territorio castellano. Speriamo, a breve, di vedere affissa la cartellonistica di cantiere. La Provincia di Caserta avrebbe rilasciato le concessioni sulle provinciali (via delle Dune per Villa Literno e via Incaldana per Mondragone). Il comune di Castel Volturno dovrebbe esprimersi sulle strade “private ad uso pubblico” che faciliterebbe tantissimo le procedure espropriative. Anche in questo caso, speriamo a breve.

di Angelo Morlando

Tratto da Informare n° 175 Novembre 2017