informareonline sequestro villaggiosvedese baiadomizia sessaurunca

Baia Domizia: sequestrato il Villaggio Svedese

Pasquale Scialla 19/01/2022
Updated 2022/01/20 at 12:16 AM
1 Minuti per la lettura

Il gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta della procura, ha emesso un sequestro preventivo per una società con sede a Sessa Aurunca. Tale società è proprietaria dello storico “Italy Village“, o “Villaggio Svedese“, composto da 227 villette e da un terreno di 13mila metri quadri.

Il provvedimento

Il sequestro dal valore di circa 20 milioni di euro è la conseguenza delle indagini della polizia giudiziaria di Sessa Aurunca. Da queste è emerso che la società avrebbe acquistato il villaggio ad un valore inferiore rispetto a quello reale, attraverso un’operazione di reimpiego di proventi illeciti. Il socio unico, nonché legale della società, avrebbe rilevato la proprietà a 400mila euro, nonostante fosse valutata 14 milioni. Tutto ciò è stato possibile grazie all’appropriazione indebita di 590mila euro.

Inoltre, durante la trattativa, il proprietario della società avrebbe procacciato il denaro alienando 41 unità del resort a privati, per un totale di 490mila euro. Facendo ciò, avrebbe sottratto 100mila euro dalle casse di un’altra impresa, a lui riconducibile.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *