L’Associazione I.XII.XVIII incontra il Presidente del Tribunale

63
informareonline-associazione

Continuano gli impegni dell’Associazione I.XII.XVIII una delegazione della quale è stata oggi accolta presso la sede del Tribunale di Napoli Nord ad Aversa dal Presidente Dott.ssa Elisabetta Garzo.

L’Associazione ha voluto farle dono di un dipinto in tributo ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e a le donne e a gli uomini delle scorte che persero la vita durante le stragi di Capaci e Via D’amelio del 1992.

L’opera è frutto del lavoro del Maestro Mattia Fiore, socio fondatore, che ha voluto declinare in forma pittorica le emozioni dei ricordi di quei tragici eventi.

Un quadro, non raffigurativo, realizzato per non dimenticare come nella storia della democrazia del nostro Paese eventi come le stragi, indelebili, abbiamo cancellato le vite di coloro che sognavano e fortemente credevano nella giustizia e che l’Associazione ha pensato di lasciarlo come ricordo nel presidio di legalità aversano.

L’appuntamento si inscrive quasi a metà tra i due tragici eventi del 23 maggio e del 12 luglio e sarà un momento di riflessione per ricordare quanti siano importanti i valori della legalità e del vivere in condivisione al fine di poter essere portatori di nuove forme di progetti per le generazioni dei più giovani.

informareonline-associazione-1

La presidente Garzo era già stata presente alla cerimonia di intitolazione della Sala Polivalente del Comune di Villa di Briano al giudice antimafia Antonino Caponnetto organizzata dalla Associazione I.XII.XVIII intervenendo sia al tavolo dei relatori che partecipando insieme ai bambini delle scuole dell’Istituto Calderisi scoprendo la targa commemorativa insieme ai due rappresentanti del Parlamento Studentesco Territoriale.

Quello di oggi è stato un ulteriore momento per azzerare le distanze tra i cittadini e le istituzioni conferendo al mondo delle associazioni quel giusto valore di importanti attori della società civile.

Print Friendly, PDF & Email