informareonline-di-gennaro

Il Maresciallo Maggiore Di Gennaro, Vice Comandante del Comando Stazione Carabinieri di Cagnano Varano ucciso da un soggetto armato nella mattinata odierna.

CAGNANO VARANO (FG) – Il Maresciallo Di Gennaro e il Carabiniere Pasquale Casertano, erano impegnati di pattuglia e procedevano al controllo di un 64 enne, di cui non si conoscono ancora le generalità (sembrerebbe si tratti di un pregiudicato per reati di stupefacenti).

La persona avrebbe immediatamente estratto un’arma aprendo il fuoco contro la pattuglia,  non dando il tempo ai militari di poter rispondere al fuoco, né tanto meno mettersi al riparo.

Entrambi i militari restano colpiti dalla pioggia di proiettili esplosi dal malvivente.

Il primo colpito in modo grave è proprio il Maresciallo Di Gennaro, mentre il Carabiniere Pasquale Casertano è ferito ad un braccio e all’addome.

Da quel che si apprende dalle ultime notizie, sembrerebbe che il Carabiniere ferito vedendo il Maresciallo Di Gennaro, ferito anche lui gravemente, avrebbe continuato a guidare fino al vicino presidio del 118 per poter aiutare il collega, che  trasportato al pronto soccorso, è deceduto poco dopo a causa delle gravissime lesioni riportate.

informareonline-di-gennaro-1

Il Carabiniere si trova anch’esso in ospedale, ma non è in pericolo di vita.

L’autore di questo di questo vile gesto, immediatamente bloccato e fermato e accompagnato presso il Comando Compagnia Carabinieri di Vico del Gargano, dovrà cristallizzare l’accaduto. L’arma utilizzata dal malvivente è stata recuperata e posta sotto sequestro.

di Luigi Di Mauro

 

Print Friendly, PDF & Email