Approvazione del PUC, Caserta Decide: “Che tipo di PUC? Ci vuole chiarezza”

120
Informareonline-approvazione-del-puc-caserta-decide-che-tipo-di-puc-ci-vuole-chiarezza
Pubblicità

Negli ultimi mesi tutti i candidati alla carica di Sindaco si sono esposti chiedendo l’approvazione immediata del PUC da parte dell’Amministrazione comunale. Un vero e proprio coro unanime si è sollevato dalle sedi di partito e dei movimenti civici. Nessuno, però, ha avuto il coraggio di dire che tipo di PUC chiede; nessuno ha chiarito che tipo di PUC ha intenzione di approvare. Anzi, abbiamo anche assistito a fantasiose creazioni lessicali, come quella del cemento ecosostenibile.

“Nel nostro piano urbanistico non c’è spazio per ulteriore cemento” dichiara Raffaele Giovine, candidato Sindaco per Caserta. “Bloccheremo la costruzione dei paventati 1200 alloggi che dovrebbero essere previsti nel PUC in approvazione dall’Amministrazione Marino e non permetteremo ulteriore consumo di suolo. Nel nostro piano urbanistico non c’è spazio per altri centri commerciali, né tantomeno per il biodigestore di fronte la Reggia. Nel nostro piano urbanistico il Macrico è area F2.  Oltre a chiedere una generica approvazione del PUC, gli altri movimenti civici vogliono o meno altro cemento per Caserta? Su questo, ci vuole chiarezza”.

Pubblicità
Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità