Ambito N23, “I bambini degli altri”: esperti a confronto sul tema dell’Affido

138

I bambini degli altri: affido, adozione, continuità affettiva“: è il tema del convegno tenutosi dalle 9 alle 13 di martedì 29 giugno 2021, nei saloni del Circolo Giordano Bruno di piazza Duomo a Nola.

Continua la campagna di sensibilizzazione lanciata dall’Ambito N23 per favorire l’Affido dei bambini allontanati temporaneamente dalle proprie famiglie e l’occasione per approfondire l’argomento è stato costituito dal libro edito da Franco Angeli e firmato da Michela Di Fratta, Anna Esposito e Paolo Valerio.

Pubblicità
All’evento hanno preso parte Gaetano Minieri, sindaco di Nola, città capofila dell’Ambito N23, Paolino Mauro, consigliere comunale di Nola delegato all’Ambito N23, Giuseppe Cafariello, psicologo e psicoterapeuta sistemico relazionale, Maria Rosaria De Monte, assistente sociale impegnata nei servizi di prevenzione e cura delle patologie della donna e del bambino oltre che nell’assistenza consultoriale e nella medicina di genere, Chiara Fusco, assistente sociale nei Comuni di Palma Campania e Nola, Angela De Sarno, dirigente psicologo psicoterapeuta all’Asl Na3 Sud, Eleonora Simonelli, psicologa e referente del Servizio Affido Territoriale, Maria Carmela Napolitano, sociologa ed insegnante della scuola primaria, Emanuela Vitolo, psicologa e psicoterapeuta sistemico relazionale, Daniela Ferrone, consulente familiare, mediatrice familiare e mediatore artistico.

All’appuntamento era presente anche Michela Di Fratta, coautrice del libro oltre che dirigente psicologo psicoterapeuta nelle unità operative complesse di prevenzione e cura delle patologie della donna e del bambino e di assistenza consultoriale e medicina di genere. Nel corso dell’evento è stata portata all’attenzione del pubblico anche l’esperienza sul tema di Luca Trapanese.

di Andrea Passero

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità