piero angela addio

Addio a Piero Angela: il più grande divulgatore della tv italiana

Redazione Informare 13/08/2022
Updated 2022/08/13 at 8:48 PM
1 Minuti per la lettura

Stamattina si è spento Piero Angela, colui che dagli anni ’50 ha portato avanti il progetto di divulgazione scientifica nella televisione italiana, sin dai suoi albori. A dare la notizia della sua scomparsa è stato il figlio Alberto Angela, che sui suoi profili social ha scritto: “Buon viaggio papà”.

La carriera di Piero Angela

Nato a Torino nel 1928, Piero Angela aveva iniziato la propria carriera giornalistica in Rai come cronista radiofonico, diventando poi inviato e conduttore del tg. La sua grande popolarità, però, è legata ai suoi programmi di divulgazione scientifica, da Quark a Superquark.

Inoltre, nel corso della sua vita, ha scritto anche diversi libri, tra cui: “Nel cosmo alla ricerca della vita” (1980), “La macchina per pensare” (1983), “Oceani” (1991), “La sfida del secolo” (2006), “Perché dobbiamo fare più figli” (2008) e “A cosa serve la politica?” (2011).

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.