A Caserta c’è una realtà dal sapore di pistacchio, mandorle, anacardi e molto altro

“Pistacchio e Dintorni” è uno shop al dettaglio e ingrosso, dedicato alla frutta secca e prodotti artigianali derivati, fondato da Metin Budak e Chiara.

Dall’amore per il pistacchio è subentrata la voglia di approfondire la conoscenza dal punto di vista agroalimentare e commerciale. Un giorno di otto anni fa, questa passione è diventata il lavoro di Metin, partito con l’import-export tra l’Italia e la Turchia.

Acquisita una notevole esperienza, ha aperto insieme alla moglie Chiara questo negozio dedicato alla frutta secca di qualità e prodotti gastronomici derivanti, selezionando l’eccellenza di Bronte (in Sicilia) ma anche della Turchia, Sud America e Vietnam.

Il loro amore per i viaggi e per la natura, il rispetto per l’ambiente hanno portato a realizzare un negozio green con prodotti vegan e senza glutine.

informareonline-pistacchi-e-dintorni-1

Com’è nata questa vostra realtà?

«Questo negozio è nato dopo un lungo percorso. Tutto parte dall’attività di Metin, mio marito che da più di dieci anni esporta frutta secca come materia prima, dalla Turchia e da altri paesi Mediorientali verso  l’Italia, in particolare verso  la Sicilia.

Lui già svolgeva questa attività, poco presente sul territorio campano, e volevamo creare un punto qui a Caserta, in cui si potessero far conoscere prodotti  Mediorientali, della sua cultura, anche un modo per far crescere l’interculturalità di questa città.

L’idea era quella di fare qualcosa che potesse portare qui un angolino di Turchia e di Medioriente, dal punto di vista alimentare, ma non solo. Organizziamo eventi dove facciamo conoscere l’uso della frutta secca, magari diverso da quello che facciamo di solito in Italia.

informareonline-pistacchi-e-dintorni-2

Devo dire che questo settore sta crescendo molto. Noi crediamo molto nel dialogo interreligioso, siamo di due religioni diverse  lui musulmano io cristiana, anche se entrambi siamo estremamente laici, aperti, e riconosciamo le nostre origini.

Vogliamo esprimere la nostra attenzione per l’ambiente, ci sono molti prodotti biologici, ma anche dal punto di vista estetico del negozio cerchiamo di fare di più, carta riciclata invece di plastica. Stiamo avendo un buon riscontro dalle persone.

informareonline-pistacchi-e-dintorni-3

Noi siamo onnivori ma ci stiamo rendendo conto che aprendo un negozio totalmente vegetariano attiriamo clientela vegetariana e vegana. Con alcuni di loro abbiamo organizzato qualche evento dove spieghiamo come usare i nostri prodotti, ci avvaliamo anche di professionisti della nutrizione che spiegano le proprietà della frutta secca.»

Un vostro sogno da realizzare per la vostra attività?

Ingrandirci, farci conoscere e poter avere uno spazio per la degustazione dei nostri prodotti, far bere le nostre tisane, fare una piccola selezione di vini, di amari, e di creme di liquore.

di Maria Grazia Scrima

Print Friendly, PDF & Email