Il 15 dicembre del 1979 nasceva Rai 3

Rai 3 evoluzione loghi

Erano le 18.30 del 15 dicembre 1979, dopo circa un anno di tentativi, studi e prove, la riforma Rai porta alla nascita di Rai 3, canale a diffusione sia nazionale che regionale che ha lo scopo di contrastare l’elevato interesse nei confronti delle emittenti private.

La trasmissione di inaugurazione fu presentata da Fabiana Udenio, attrice e show girl italiana, mezz’ora primo del primo TG3.

L’iniziale programmazione comprendeva circa 5/6 ore di trasmissione quotidiana ed era a cura del Dipartimento Scuola e Cultura che si configura nell’attuale Rai Cultura.

Il primo Direttore della rete fu Giuseppe Rossini; noto dirigente d’azienda livornese.
Il primo Direttore del TG3 fu invece Biagio Agnes, giornalista e dirigente d’azienda che precedentemente già ricopriva il ruolo di Direttore generale Rai; il suo esordio da giornalista fu col Corriere d’Irpinia.

I primi telegiornali erano diffusi a livello a nazionale, dedicavano dieci minuti all’informazione italiana ed estera a cui seguivano venti minuti, autonomamente prodotti dalle redazioni regionali, e che venivano trasmessi esclusivamente sul territorio di competenza in base alla provincia.

La redazione romana, che si occupava della parte nazionale ed internazionale, aveva a disposizione due ore settimanali per gli approfondimenti.

di Maria Perillo