“Appuntamento in Giardino” alla Reggia di Caserta

144
informareonline-reggia-di-caserta
Pubblicità

 Il 5 e 6 giugno visite e iniziative gratuite al Parco Reale e al Giardino Inglese 

La Reggia di Caserta aderisce anche quest’anno all’iniziativa “Appuntamento in giardino” promossa, per il 5 e 6 giugno, da APGI, Associazione Parchi e Giardini d’Italia, e patrocinata dal Ministero della Cultura.
La manifestazione, che da alcuni anni anima il verde nel primo weekend di giugno, è concepita come un’autentica festa del giardino, in accordo con l’iniziativa Rendez-vous aux jardins, che si svolgerà in contemporanea in numerosi Paesi europei.
Il pubblico è invitato a scoprire la sorprendente ricchezza storica, artistica, botanica e paesaggistica dei giardini italiani, grazie all’offerta di specifiche esperienze di fruizione. Ponendosi in contatto con l’universo del giardino si percepiranno “la sua fragilità, la sua rilevanza culturale e ambientale, la sua importanza per il benessere dei singoli e della comunità”. Il pubblico, infatti, viene informato, nel corso delle varie iniziative, anche delle attività necessarie a curare, restaurare e proteggere le aree verdi.

La Reggia di Caserta propone tre itinerari tematici gratuiti (inclusi nel costo ordinario del biglietto di ingresso alla Reggia di Caserta):
– focus di approfondimento sul restauro della componente architettonica e di quella vegetale della Fontana Margherita. Il personale del Museo presenterà, presso la prima delle fontane della via d’acqua del Parco Reale, i recenti interventi di restauro che hanno interessato sia gli elementi lapidei sia la vegetazione;
– sosta contemplativa al Lago delle Ninfee o Lago dei cigni del Giardino Inglese per ammirare la straordinaria fioritura di Nymphaea alba che da maggio a settembre crea uno scenario fiabesco. Sulle sponde del laghetto, i visitatori saranno accolti dal personale del Museo per godere delle suggestioni suscitate da un paesaggio incantato tra finti ruderi e ricca vegetazione e ricevere il saluto dei nuovi ospiti dello specchio d’acqua: i germani reali;
– visita al Bosco vecchio. I visitatori saranno accompagnati dal personale del concessionario Opera Laboratori alla scoperta della porzione più antica del Parco Reale, il Bosco Vecchio. Nella fitta vegetazione di lecci e allori, statue antiche di tema mitologico abbelliscono gli antichi viali fino alla Castelluccia.

Pubblicità

Visite al Bosco Vecchio: 10.30 e 12.00 di sabato 5 e domenica 6 giugno. Obbligatoria la prenotazione, entro le 18 di venerdì 4 giugno e fino ad esaurimento posti (max 15 persone per ciascun gruppo), inviando una e-mail all’indirizzo caserta@operalaboratori.com.

Si ricorda che la bigliettazione in sede è sospesa e che i titoli di accesso sono acquistabili unicamente sulla piattaforma TicketOne.​ Per tutte le informazioni sulla visita consulta il sito internet della Reggia di Caserta all’indirizzo https://www.reggiadicaserta.beniculturali.it/ e le FAQ al link http://www.reggiadicaserta.beniculturali.it/faq/

Di Redazione Informare 

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità