Wwf Caserta.

Progetto Asso.Vo.ce, incontro con i ragazzi della Comunità alloggio per minori “Il Giro del Mondo”
Martedi 21 giugno alle 18 presso la sede del Wwf Caserta e del Nucleo di Protezione Civile di San Nicola la Strada di cui è coordinatore Ciro De Maio, in via Via Paul Harris a San Nicola la Strada,  il Wwf Caserta e l’associazione Vega rappresentata da Olimpia Martorano, nell’ambito del progetto Asso.Vo.Ce “Bandi di Idee 2010 – Promozione”, hanno organizzato un incontro informativo, per i ragazzi della Cooperativa Sociale “Il Giro del Mondo” (coordinatori Patrizia Petrillo  e Francesco Mingione) sul tema “Ambiente, salute e territorio” .
L’interessante appuntamento, che avrà una durata di circa 2 ore e mezza, verterà sulla biodiversità e sull’importanza della sua conservazione, sui dissesti idrogeologici  di origine antropica e i rispettivi rischi di impatto sulla salute. Nell’occasione verranno messi in evidenza le potenzialità sociali del processo di conservazione ambientale e di tutela del territorio e, altresì, verranno analizzate le esperienze positive, in tema di blue economy e di green economy, realizzate e in molti paesi europei.
Il WWF Caserta si avvarrà per l’incontro di specifici mezzi audiovisivi autoprodotti per l’iniziativa,  che poi verranno lasciati a disposizione dei ragazzi  per ulteriori approfondimenti.
Comunicazione WWF Caserta
Maria Beatrice Crisci

 

 

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.