Whirlpool: Ugl “Ancora pregiudiziali da Azienda”

Antonio SPERA, Segretario Generale UGL Metalmeccanici.

“Le pregiudiziali sul piano industriale c’erano e ci sono ancora, se Whirlpool continua a riproporre la chiusura di stabilimenti: a questo punto chiediamo chiarezza”.

Cosi’ il segretario generale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, aggiungendo che “per quanto ci riguarda siamo stati trasparenti fin dall’inizio, non siamo disposti a condividere soluzioni se si parla di chiusure. Ribadiamo che il governo deve fare in modo di garantire il rispetto di accordi presi in sede istituzionale nel 2013, e di cui e’ stato garante. L’auspicio inoltre – prosegue – e’ che i 50 milioni stanziati dalla Regione Campania per lo stabilimento di Carinaro siano una risorsa propedeutica a una discussione diversa, che stavolta davvero non abbia pregiudiziali sulla chiusura di un sito produttivo che da’ lavoro a centinaia di famiglie di dipendenti diretti e del vasto indotto, in un territorio, inoltre, gia’ gravemente colpito dalla crisi”.