WEB TV ​Al Museo Archeologico di Napoli in anteprima nazionale c’è Erri De Luca

de-luca-erri

Nel servizio della web tv la presentazione in anteprima nazionale del nuovo libro di Erri De Luca, il romanzo La natura esposta, presentato al Museo Archeologico Nazionale di Napoli in una sala Farnese strapiena, con la conduzione del direttore del museo Paolo Giulierini.

 Lo scrittore napoletano si è trattenuto a lungo a discutere con gli spettatori di modelli culturali, del senso del sacro, del valore fondativo dell’articolo 21 della Costituzione repubblicana, che tutela la libertà di espressione. «Per me la Costituzione è l’equivalente laico di un testo sacro», ha poi fermamente chiosato. A un lettore che domandava se abbia ancora senso parlare di questione meridionale, De Luca ha risposto che oggi esiste piuttosto una questione nazionale, che è la corruzione. «E voi a Napoli – ha soggiunto, rivolgendosi alla platea – avete l’unica amministrazione che si oppone con tenacia alla corruzione».
Presenti alla serata anche il sindaco Luigi de Magistris e il cardinale Crescenzio Sepe, che hanno espresso parole di grande apprezzamento per l’opera e il pensiero dello scrittore. Il cardinale si è spinto a proporre la candidatura di Erri De Luca al premio Nobel per la letteratura.
   

All’Archeologico in anteprima nazionale c’è Erri De Luca

About martina giugliano

Nata il 05/02/1991 a Napoli. Laureanda presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II in Lettere Moderne. Addetto Stampa dell’Associazione “Social Evo“. Speaker radiofonica, tutti i venerdì curo la rubrica free time sulle frequenze di Radio Amore.