Visita di una delegazione OCSE e della Commissione Europea al centro per l’impiego di Scampia

Venerdì 17 febbraio 2017 c’è stata la presenza dei funzionari dell’ OCSE e della Commissione Europea al Centro per l’impiego di Scampia, nel corso della visita italiana per il Progetto “Faces of Joblessness“, in corso di realizzazione da parte dell’OCSE.

Il progetto europeo si propone di far luce sulle barriere che gli individui devono affrontare per trovare posti di lavoro di buona qualità. L’obiettivo principale è quello di fornire assistenza ai policymakers nel progettare, adattare e indirizzare politiche di attivazione e di sostegno all’occupazione.

Lo scopo della valutazione di policy e di dialogo con i paesi europei partecipanti al progetto è quello di illustrare i possibili usi di “Faces of Joblessness”.

Il confronto con gli ospiti e ricercatori stranieri è stato franco e diretto:”Vogliono conoscere i freni all’occupazione? Gli abbiamo raccontato ogni minimo dettaglio, dalla desertificazione produttiva alla mole di legislazione sul lavoro che confonde gli operatori – afferma l’Assessore al Lavoro Sonia Palmieri – Gli abbiamo mostrato anche le nostre misure e ciò che stiamo facendo per ogni singola fascia. Registriamo dati ancora affannati nell’occupazione femminile, ma nuove misure al vaglio potranno essere d’aiuto.”

Ho scelto il CPI di Napoli-Scampia sottolinea l’assessore – per far comprendere come si possa fare orientamento e incrocio tra domanda ed offerta di lavoro anche in un territorio complicato come questo.

Ho preferito che portassero con se l’idea di una Regione con grandi difficoltà ma con un enorme desiderio di riscatto e affermazione!”- conclude l’assessore

Continua l’impegno della Regione Campania nell’innovazione e pianificazione strategica dei servizi per l’orientamento e l’impiego. Un lavoro complesso ma fattibile e che sta già dando ottimi risultati.

di Flavia Trombetta