Vigilanza ambientale WWF Caserta

Vigilanza ambientale del 25.10.14 005Vigilanza ambientale del 25.10.14 001VASTA OPERAZIONE DI VIGILANZA AMBIENTALE DELLE GUARDIE WWF ED EMPA

 

Il giorno 25 ottobre 2014 le guardie giurate ambientali, zoofile e venatorie del WWF (Fondo Mondiale per la Natura) e dell’EMPA (Ente Mediterraneo Protezione Animali) si sono recate a fare un servizio di vigilanza ambientale nel territorio del comune di Lusciano (Caserta).

Siamo usciti alle ore 6:00 – dichiara Alessandro Gatto, coordinatore del nucleo delle guardie WWF della Provincia di Caserta – per scongiurare che altri criminali sversassero rifiuti o peggio ancora li dessero alle fiamme come spesso accade. In prima mattinata abbiamo eseguito anche un controllo entrando in via Torre Pacifico ed abbiamo constatato la presenza del pericoloso amianto accatastato in terra ed esposto agli agenti atmosferici, le coordinate GPS rilevate per questo sito sono: 40°57’09,2”N; 14°11’20,3”E. Continuando a percorrere questa strada – dichiara Domenico Mottola, Guardia Giurata WWF – in direzione del territorio di Giugliano in Campania siamo arrivati in via Scipione ed al di sotto del cavalcavia abbiamo rilevato una vera e propria discarica molto pericolosa, con segni recenti di incenerimento e con altri rifiuti di abbandono recente. Le coordinate GPS per questo secondo sito sono: 40°57’12”N; 14°11’03,4”E.

La situazione è davvero drammatica perché purtroppo ad ogni angolo di stradine di campagna ci sono cumuli di rifiuti a volte anche pericolosi. Il tutto poi diventa ancora più pericoloso quando gli stessi rifiuti vengono inceneriti. Le guardie del WWF e dell’EMPA, comunque, non fermeranno il loro lavoro volontario di vigilanza ambientale per tentare di frenare e scongiurare altri sversamenti ed ulteriori incenerimenti.

Fine del comunicato.