“Te vengo a cercà”: l’incontro artistico tra la sabbia di Dakar e la città di Napoli

Giovedì 7 aprile sarà ufficialmente pubblicato sulle piattaforme digitali “Te vengo a cercà” [etichetta Full Heads], il nuovo singolo firmato “La Maschera”.

L’audace band napoletana guidata da Roberto Colella – ha presentato la canzone in anteprima alla recente edizione del “DiscoDays” – distribuirà contestualmente anche un videoclip ambientato tra l’asfalto di Napoli e la sabbia di Dakar. Il quintetto, questa volta, ha voluto approfondire suoni e umanità che uniscono il golfo del Mediterraneo alle tradizioni culturali del Senegal.

Il progetto nasce dalla scorsa estate, quando in seguito ad un concerto tenuto in piazza Dante per i cassintegrati della Fiat dal sassofonista Daniele Sepe, il gruppo La Maschera incontra sul palco Laye Ba, musicista di Dakar il quale ha vissuto a Napoli circa 17 anni. Tra Colella e Ba l’intesa è silenziosa, ma già a pelle i due capirono che fra loro poteva nascere una collaborazione artistica in grado di far emergere le loro tradizioni artistico-culturali. Un caffè, una chitarra, una confessione reciproca e in poche settimane viene scritto un brano che pulsa di amicizia e ritmo, colori e racconti appartenenti alla tradizione popolare. Lo manifesta il videoclip, la cui regia è stata affidata proprio a La Maschera.

di Carmine Colurcio