Una mattina da Oscar al Duel Village aspettando il verdetto dell’Academy

totoOscar a proposito di davis 12 anni schiavoDomenica 2 marzo a partire dalle ore 10 in via Borsellino a Caserta

 

Una mattina da Oscar al Duel Village domenica 2 marzo in attesa del verdetto dell’Academy che sarà pronunciato nella notte di lunedì. In sala due dei film che si contendono le pregiate statuette. Si parte alle ore 10 con la proiezione di ‘A proposito di Davis’ di Ethan e Joel Coen, due nomination, e a seguire – intorno alle 11.45 circa – ’12 anni schiavo’ di Steve McQuenn, candidato a ben 9 statuette. Nel corso della mattinata gli spettatori potranno partecipare anche al TotoOscar, promosso dall’associazione Caserta Film Lab, e concorrere così alla vincita di premi messi in palio per l’occasione. Seguirà un buffet. E’ prevista una speciale formula di abbonamento per la maratona mattutina.

 

TRAME

A PROPOSITO DI DAVIS

La vita di un giovane cantante folk nella scena musicale del Greenwich Village del 1961. Llewyn Davis è a un bivio. A New York, durante un rigido inverno, il giovane, con l’inseparabile chitarra alla mano, lotta per guadagnarsi da vivere come musicista, affrontando ostacoli che sembrano insuperabili – a cominciare da quelli che lui stesso ha creato. Sopravvive solo grazie all’aiuto di qualche amico o sconosciuto, accettando piccoli lavoretti. Le sue disavventure lo portano un giorno in un deserto Chicago Club per un’audizione di fronte a Bud Grossman…

Trailer http://www.youtube.com/watch?v=aEfTIekU49M

12 ANNI SCHIAVO

La storia vera di Solomon Northup, che nel 1841, nonostante fosse un uomo libero, venne rapito e portato in una piantagione di cotone in Louisiana come schiavo, per rimanerci fino al 1853. Tutta colpa delle diverse leggi che regnavano negli Stati americani, per cui a Washington (dove avvenne il rapimento) la schiavitù era legale, a differenza di quello che succedeva a New York, città in cui viveva normalmente Northrup. Responsabili dei dodici anni di schiavitù dell’uomo furono due bianchi, che con l’inganno lo portarono nella capitale americana e poi lo privarono dei documenti che provavano il suo status di uomo libero.

Trailer http://www.youtube.com/watch?v=8PQYQ_Cfz0U

 

Prevendite già attive al Duel Village

 

 

Per informazioni e contatti

339/3167253

uff.stampaduel@libero.it

www.duelvillage.net

 

 

Con gentile richiesta di pubblicazione e radio-tele-web diffusione

About Tommaso Morlando

Giornalista pubblicista - Fonda il "Centro studi officina Volturno" nel 2002 e di conseguenza anche il Magazine INFORMARE. In un territorio "difficile" è convinto che attraverso la cultura e l'impegno civico sia possibile testimoniare la legalità contro ecomafie e camorra. Liberi e indipendenti da ogni compromesso personale e partitico. Il nostro scopo è quello di fare corretta e seria informazione, dando voce ai più deboli e alle "eccellenze" dei nostri territori che RESISTONO. Abbiamo una storia ancora tutta da scrivere e da raccontare, ma la faranno i nostri giovani...ormai il seme è germogliato e la buona informazione si sta autodiffondendo.