Un (Lungo)Mare di libri – sabato e domenica in Villa Comunale

download

pompeiana1L’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli presenta  il quarto appuntamento diUN (LUNGO)MARE DI LIBRI

 

27/28 giugno – VILLA COMUNALE/CASINA POMPEIANA

“MANGIATORI DI LIBRI”

 

SABATO 27 giugno – ore 10.30

apertura del villaggio dei libri

 

ore 12.00

in Casina Pompeiana:  presentazione del libro di Ciro Salatiello, lo chef del Calcio Napoli, “Gli ingredienti di una vita”, con l’autore e l’editore ne discutono

Maurizio De Giovanni, scrittore, Maurizio Cortese, esperto enogastronomico, modera Valeria Grasso, giornalista

 

ore17.00

in Casina Pompeiana: presentazione del libro “Mille orti in mezzo al mare” di Ciro Cenatiempo, con l’autore ne discute Carlo Ziviello

 

ore 18.00

in Casina Pompeiana: Cibo: esperienza di vita. CIBO FUSION: incontri di culture.

con gli autori: Licia Pizzi (Del fare e del disfare – Marchese editore), Claudio Ansanelli (Sashimi pizza Homo Scrivens), Michael Sedge (Sentinella della morte – Edizioni Ciesse), Gaetano Gravina (Animali fragili – Homo Scrivens).

 

L’INGREDIENTE CHE NON TI ASPETTI: cibo come sperimentazione.

con gli autori: Luca Delgado (081 – Homo Scrivens), Domenico Carrara (C’è chi si lamenta della pioggia – Homo Scrivens), Alessandra Pepino (Cattivi presagi – Atmosphere libri).

 

LA RICCHEZZA DEL NUTRIMENTO: cibo come arricchimento.

con gli autori: Olimpia Piccolo (A piedi nudi sulla sabbia – Homo Scrivens), Maura Messina (Diario di una Kemionauta – Homo Scrivens).

 

ore 19.00

sotto il gazebo: Babbà, sfugliatella e pastiera – Paraustielli, storie e canzoni sulla pasticceria napoletana.

divertente conversazione con le parole di Amedeo Colella, scrittore di napoletanità, e la musica diDario Carandente, posteggiatore chic

DOMENICA 28 giugno – ore 11.00

Slam reading :  fame di amore, fame di calcio, fame di desideri, fame di vita.

con gli autori:  Gabriele Spinelli, (L’amore non è un sentimento anarchico – Vertigo Edizioni) Paquito Catanzaro (Quattrotretre – Homo Scrivens), Simona Carosella (Il beneficio del buio – Homo Scrivens),Alfonso Severino (Minimo canzoniere – Homo Scrivens).

 

Assaggi di prodotti tipici campani offerti dalla COLDIRETTI

 

GLI STAND :Libreria Narciso, Il Punto di Partenza Edizioni, Libreria Logos, Homo Scrivens, casa editrice,Adestdell’equatore, Alessandro Polidoro editore, Dante e Descartes, Napoli Pop Edizioni,  Leggere è, Edizioni Immanenza, Adriano Gallina editore, biblioteca Annalisa Durante