TIROMANCINO AL DEJAVU’ DI POZZUOLI SABATO 23 GENNAIO

Sabato 23 gennaio alle ore 21  al Dejavu’ di Pozzuoli, i  Tiromancino, dopo lo strepitoso successo del  tour di “Indagine su un sentimento”,  si esibiscono in acustico con una formazione speciale e uno spettacolo ideato appositamente per questa occasione. Federico Zampaglione (chitarra e voce), accompagnato da Fabio Verdini (tastiere), rivisiterà, in chiave acustica, le canzoni dell’ultimo disco “Indagine su un sentimento” e i brani più conosciuti dei Tiromancino. Un’occasione imperdibile  per entrare in contatto, in un modo più intimo e coinvolgente, con le magiche atmosfere dei Tiromancino che, nel corso di una carriera ventennale, hanno  collezionato decine di dischi di platino e composto brani che sono ormai diventati dei grandi classici della musica pop d’autore. (Pre Ticket entro il 12 Gennaio € 15,00 esclusi diritti prevendita- Biglietto Intero dal 13 Gennaio € 20,00 esclusi diritti prevendita. Per info e acquisto in sede 0815265902)

About fulvio mele

Fulvio Mele: Ventenne Giornalista Pubblicista da Marzo 2016 e Vicedirettore di Informare da Giugno dello stesso anno. Diplomatosi al Liceo Scientifico R. Caccioppoli di Napoli. Laureando in Sociologia (scienze sociali) presso la Facoltà della Federico II. Entra nell'associazione "Officina Volturno" nell'agosto 2013. Esordisce come giornalista nel mensile di ottobre 2013, scrivendo una rubrica sui libri, "Leggi che ti passa". "Credo che per essere giornalista bisogna essere curioso e andare oltre le cose; credo che la notizia non si crea ma la si racconta entrandoci dentro, aprendola dall'interno; credo che un vero giornalista scrive di emozioni e di storie, soprattutto dà voce a chi voce non ne ha ; credo che essere giornalista sia uno stile di vita"