“Terrae Motus” alla Reggia di Caserta: a caccia di tesori contemporanei

Giocare con l’Arte alla Reggia di Caserta.

Da sabato 5 novembre, per quattro weekend consecutivi, la Reggia di Caserta ospiterà “Terrae Motus- A caccia di tesori contemporanei”, una caccia al tesoro progettata con l’intento di valorizzare uno dei luoghi della cultura più importanti e affascinanti d’Italia. La Reggia di Caserta con il Centro Commerciale , realtà imprenditoriale in Terra di Lavoro, in collaborazione con 012 Factory, First Social Life e GDG Campania, lancia questa iniziativa pensata per immergersi nel patrimonio culturale in maniera ludica, stimolando la curiosità attraverso la tecnologia di un’app e la classica mappa del tesoro.

“Invito tutti a programmare un fine settimana di novembre alla Reggia di Caserta – dice Mauro Felicori, Direttore della Reggia di Caserta – perché grazie alla sinergia con i partner del territorio, ai social e alle nuove tecnologie, ‘giocheremo con l’arte’ e sarà facile rimanere sedotti da tanta bellezza”.

La “caccia” prevede che, grazie all’app creata per l’occasione, i giocatori debbano rispondere a una serie di domande relative alla storia locale, ai beni artistici del casertano, all’arte contemporanea e alle iniziative culturali del territorio; se le risposte saranno corrette, i partecipanti percorreranno un itinerario tra i tesori artistici della Reggia di Caserta e presso il Centro Commerciale Campania, per tentare di aggiudicarsi fino a 700 euro in buoni spesa.

Dunque basta scaricare l’app, dotarsi della mappa del tesoro ( reperibile gratuitamente sia nel museo, sia nel Centro Commerciale Campania) e recarsi alla Reggia tutti i sabati del mese di novembre.

Nella Reggia si giocherà dalle 9 alle 16 e, all’acquisto del biglietto, verrà consegnato il codice per avviare la sessione di gioco. Da questo momento basterà seguire le istruzioni dell’app.

Quando la “caccia” avrà inizio si procederà nelle postazioni degli appartamenti reali e nei locali della mostra “ Terrae Motus” cercando i codici che faranno apparire sul proprio dispositivo le domande. La domenica mattina la “caccia” continuerà al Centro Commerciale Campania di Marcianise dalle ore 9 fino alle ore 13.

Alle ore 14 sarà diffusa la classifica – che verrà inviata ai giocatori tramite App e sarà presente nel box informazioni del centro commerciale – e verranno assegnati i premi. Le sessioni di gioco saranno aperte sia a cacciatori singoli sia in gruppo, di tutte le età.

La caccia al tesoro nella Reggia di Caserta, che ha ricevuto anche l’apprezzamento della presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, Flavia Piccoli Nardelli, è la prima occasione di una collaborazione che coinvolge quattro importanti realtà della cultura, dell’innovazione e del mondo imprenditoriale del territorio casertano. Una formula volta alla valorizzazione del patrimonio culturale sia agli occhi della cittadinanza sia come forza attrattiva per il turismo.

di  Flavia Trombetta

flaviajaja@virgilio.it