‘Svanire’ in anteprima al Duel Village

angelo cretellalocandina Svanire‘Svanire’ in anteprima al Duel Village

In sala il regista e la troupe del film

Mercoledì 17 dicembre alle ore 20.30 in via Borsellino a Caserta. Ingresso gratuito

 

Un’altra anteprima targata Duel Village e Caserta Film Lab. Mercoledì 17 dicembre alle ore 20.30 nella sala di via Borsellino verrà presentato al pubblico ‘Svanire’, il cortometraggio diretto da Angelo Cretella e scritto con Giusi Marchetta e Nicola Pellino. La storia è quella di un giovane, Michele, interpretato da Alessandro Federico, che torna nel suo paese di origine per ritrovare la madre scomparsa. Una ricerca che si rivelerà più difficile del previsto tra ostacoli e colpi di scena. Il nuovo lavoro della Blow Up Film, realtà culturale nata a Succivo nel 2008, è stato realizzato attraverso la formula del crowdfunding con la partecipazione di più di cento piccoli produttori e il coinvolgimento di professionalità provenienti da tutta Italia. ‘Non abbiamo voluto accettare finanziamenti pubblici – spiega Roberto Solofria, produttore esecutivo del cortometraggio e socio del Teatro Civico 14 di Caserta che, insieme alla Fondazione Mario Diana Onlus, è partner del film – perché non volevamo che su un tema così delicato ci potesse essere una pur minima strumentalizzazione’. Un’opera che si avvale della collaborazione e del sostegno artistico di nomi di grande spessore del panorama cinematografico italiano come Luca Bigazzi, noto direttore della fotografia, e Ortensia De Francesco, costumista tra gli altri de ‘Le conseguenze dell’amore’, ‘Fortapasc’ e ‘Gorbaciof’. ‘Abbiamo provato a costruire uno sguardo intimistico in cui si è cercato di restituire allo spettatore quell’inquietudine che scorre nelle vene di chi abita alcuni territori che purtroppo non sono circoscritti solo alla Campania’. E’ il commento di Angelo Cretella, già vincitore del Giffoni Film Festival con ‘Corti’ e finalista ai Nastri d’argento con ‘Emilio’. Nel cast anche Alessandro Lanciato, direttore della fotografia, e Antonio Buccella, scenografo mentre il montaggio è di Maria Ovine. Musiche originali del compositore Paky Di Maio.

Mercoledì ingresso gratuito al Duel Village fino ad esaurimento posti

BLOW UP FILM

Con il primo lavoro, ‘DisAbili’, la Blow Up Film si è aggiudicata, tra gli altri, il premio ‘Amnesty International – Diritto d’Amare’ al 40° Festival Internazionale del Cinema di Giffoni e con il successivo film breve ‘Corti’, tratto dal libro ‘Dai un bacio a chi vuoi tu’ della scrittrice casertana Giusi Marchetta, vincitrice del Premio Calvino nel 2007, ha vinto ancora una volta il Giffoni ma questa volta in concorso ufficiale nella categoria + 18. Sia con ‘Corti’ che con il successivo cortometraggio ‘Emilio’ la Blow Up è stata finalista ai Nastri d’Argento.

http://blog.blowupfilm.org/

 

SINOSSI

Michele torna al paese, perché sua madre è scomparsa. Svanita nel nulla.

La polizia non vuole e non può farci niente;

la sua ricerca tra amici e vicini è inutile: non lo ricordano, non lo conoscono o sono andati via anche loro come ha fatto lui anni prima.

Il paese si annebbia, lo respinge.

E’ tutto difficile, ma lui non si arrende.

Così, sperando di scoprire cosa le è accaduto, Michele resta nella casa di sua madre, aspettando che succeda qualcosa.

E qualcosa succede.

 

IL TRAILER

http://vimeo.com/111539874

 

 

Per informazioni e contatti

339/3167253

ufficiostampaduelvillage@gmail.com

www.duelvillage.net