“Storie di preti nel risorgimento meridionale. Ricognizione critica di fonti processuali”

download

L’Istituto Superiore di Scienze Religiose “S.Pietro” di Caserta ha organizzato, il giorno mercoledì 21 gennaio 2015, alle ore 17:30, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Diocesana, la presentazione del libro “Storie di preti nel risorgimento meridionale. Ricognizione critica di fonti processuali della prof.ssa Antonietta Santoro e della prof.ssa Maria Mazzarella.

Oltre le autrici e il curatore del libro, prof. Antonio Ianniello, sarà presente il prof. Sergio Tanzarella che interverrà e modererà l’incontro. Introdurrà il Direttore dell’ISSR “S.Pietro”, don Nicola Lombardi.

La storia risorgimentale italiana, soprattutto dall’ottica del mezzogiorno d’Italia, ha tanti chiaroscuri che devono essere ancora approfonditi con uno spirito forse meno “romantico” di come invece l’abbiamo conosciuta. L’unità del nostro Paese è senza dubbio un risultato tanto straordinario quanto sperato e voluto da molti letterati, intellettuali, cittadini dell’epoca, ma verosimilmente proprio per la vitalità culturale, sociale e politica di quel tempo, forse, si è poco approfondito il percorso attraverso il quale si è giunti a questo importantissimo risultato. Un approccio ed uno studio critico più vicino alle fonti, anche processuali dell’epoca, probabilmente può arrivare a recuperare una memoria storica altrimenti ignorata. Questo libro rappresenta un passo che si inserisce verso questo tipo di percorso e racconta un pezzo della nostra storia.